L’Orchestra Sinfonica di Colonia al Teatro Nuovo

18 Novembre 2018

UDINE. Programma di assoluto appeal per il terzo appuntamento della stagione di musica del Teatro Nuovo Giovanni da Udine che vedrà protagonisti lunedì 19 novembre, con inizio alle 20.45, la Wdr Sinfonieorchester di Colonia, il suo direttore principale, il finlandese Jukka-Pekka Saraste e il giovane pianista tedesco di origini coreane Christopher Park. Interpreti di primissimo piano per un appuntamento esclusivo – l’unico che questi artisti terranno in Italia per questa stagione – incentrato su due capisaldi del repertorio tedesco quali sono il Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra di Johannes Brahms e la Sinfonia “Eroica” di Ludwig van Beethoven.

Jukka-Pekka Saraste

In apertura di programma il capolavoro brahmsiano, eseguito per la prima volta nel 1859, sarà affidato alla rara padronanza tecnica e al tocco incisivo di Christopher Park, entrato a pieno titolo nella costellazione dei migliori pianisti del panorama mondiale. Classe 1987, Park ha vinto il premio Leonard Bernstein nel 2014 e da allora ha iniziato una brillante carriera che l’ha visto protagonista nelle più prestigiose sale da concerto del mondo. A seguire, un’altra fulgida stella del monumentale repertorio tedesco, la grandiosa sinfonia “Eroica” di Ludwig Van Beethoven composta nel 1803: un’opera che cambiò per sempre la storia della musica facendone esplodere schemi e strutture tradizionali e che affidò alla musica stessa anche il ruolo di manifesto politico.

La Wdr Sinfonieorchester di Colonia giungerà a Udine per il suo unico concerto in Italia dopo aver fatto tappa alla Konzerthaus di Vienna. Fondata nel 1947, ha celebrato il suo settantesimo anniversario con una serie di concerti dedicati alle nove sinfonie di Beethoven. Il podio sarà tutto di Jukka-Pekka Saraste per una delle sue ultime esibizioni alla guida della compagine tedesca, che lascerà a inizio 2019 dopo un felice sodalizio durato quasi un decennio. Affermatosi come uno dei direttori più rappresentativi della sua generazione, Saraste ha iniziato la sua carriera come violinista prima e successivamente come direttore d’orchestra alla Sibelius Academy di Helsinki. È regolarmente invitato come direttore ospite, fra le altre, dalla London Philharmonic Orchestra, Philharmonia Orchestra, Dresden Staatskapelle, Vienna Symphony, NHK Symphony Orchestra e Orchestre de Paris oltre alle maggiori orchestre scandinave e del Nord America come la Cleveland Orchestra, Boston Symphony, Chicago Symphony, San Francisco Symphony, Los Angeles Philharmonic e New York Philharmonic.

Sempre lunedì 19, alle 17.30 nel foyer del Teatro, lo storico della musica e saggista Gianni Ruffin introdurrà il programma della serata nella conferenza dal titolo La sinfonia “Eroica” tra rivoluzioni sociali e rivoluzioni formali (ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili).

Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Aperta dalle 16 alle 19 (chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi). L’acquisto dei biglietti è possibile anche online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it, nei punti vivaticket. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!