L’Orchestra da camera Fvg a Muggia avvia la tournée

7 Dicembre 2019

TRIESTE. Sarà un programma originale e coinvolgente, fra antiche danze ed arie e sfrenate melodie sudamericane, quello proposto dall’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, diretta dal Maestro Romolo Gessi, per la tournée che la vedrà protagonista nei teatri del nord-est e sui palcoscenici della Slovenia. L’avvio in occasione di una data tradizionale, quella di domenica 8 dicembre con il Concerto dell’Immacolata: appuntamento al Teatro Comunale di Muggia, dalle 17 con ingresso gratuito e offerta libera, per l’evento musicale attesissimo, di scena in questa edizione nel cinquecentesimo anniversario dalla scomparsa di Leonardo da Vinci e dalla partenza dell’impresa di Ferdinando Magellano.

Dall’Europa di Leonardo al Sudamerica di Magellano titola il concerto che impegnerà i 16 elementi dell’Orchestra da Camera del FvgVG in un progetto particolarmente affascinante: si parte con l’omaggio a Leonardo nei 500 anni dalla scomparsa. In programma la Suite n.3 di Antiche danze ed Arie, composta su temi del sedicesimo secolo, orchestrati modernamente da Ottorino Respighi, seguita da Il Sogno di Leonardo, un brano originale di Silvano Perlini, composto per l’occasione e ispirato a un aforisma del genio dell’invenzione. Cinquecento anni fa partiva anche la spedizione di Ferdinando Magellano, alla ricerca di un passaggio in Sudamerica tra l’Oceano Atlantico e quello Pacifico, così denominato in seguito dallo stesso Magellano. Il programma musicale proseguirà quindi con alcuni classici della musica latino-americana, fra tanghi argentini e melodie brasiliane come il Mourão di César Guerra-Peixe, Blue Tango di Leroy Anderson, Por una Cabeza di Carlos Gardel, El Choclo di Angel Villoldo, Libertango di Astor Piazzolla, per ritornare quindi nell’area mediterranea con le danze israeliane Rikudim di Jan Van der Roost, a simboleggiare un ideale circumnavigazione del mondo musicale.

Il Concerto dell’Immacolata sigla l’inaugurazione della tournée di fine anno dell’Orchestra da Camera del Fvg, che proseguirà portando il gruppo musicale in diversi altri centri della Regione, per concludersi in Slovenia, al Castello di Radovljica. Sostenuto dalla Regione il Concerto è promosso dal Comune di Muggia con la collaborazione di Associazione musicale Aurora Ensemble, Associazione Internazionale dell’Operetta, Associazione Serenade Ensemble, Comune di Mossa, Circolo Culturale Jacques Maritain, Associazione Pro Musica Salzburg, Centro Culturale Sperimentale Lirico Sinfonico di Lignano Sabbiadoro, Associazione Culturale La Casa de Kamna, Associazione Tavola Sferica, Central European Institute, Associazione Orchestra Cantelli.

Info www.facebook.com/orchcamfvg

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!