L’Orchestra da camera del Fvg a Lignano per l’Epifania

3 Gennaio 2017

LIGNANO. Si conclude venerdì 6 gennaio la tournée dell’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, diretta dal Maestro Romolo Gessi, protagonista in scena, dai teatri di nord-est all’Austria, con un repertorio di grande impatto e con l’apporto solistico del baritono Giorgio Caoduro, voce fra le più apprezzate del melodramma internazionale. La conclusione in occasione di una data tradizionale, quella del 6 gennaio, che nel Duomo di Lignano Sabbiadoro, dalle 16, a ingresso gratuito, rinnoverà l‘appuntamento con il Concerto dell’Epifania, con i 16 elementi dell’Orchestra da Camera.

Il programma spazierà dalle splendide musiche di Haendel – di carattere biblico, come Arm, arm ye brave da Judas Maccabaeus e mitologico, come Sibilar gli angui d’Aletto dall’opera Rinaldo oppure Revenge Tomotheus cries da Alexander’s Feast – al Concerto di Natale di Manfredini, per proseguire con la Simple Symphony di Britten. All’apice del programma è prevista una selezione di Canti natalizi, eco della tradizione di vari Paesi del mondo: un viatico musicale beneaugurante per salutare l’inizio del nuovo anno. L’ingresso è come sempre aperto a tutti.

Proprio con il Concerto dell’Epifania si conclude la tournée natalizia dell’Orchestra da camera del FVG, aperta a Muggia con il concerto dell’Immacolata e proseguita in Austria, al Duomo di Mallnitz il 29 dicembre. Sostenuto dalla Regione, il Concerto dell’Epifania è promosso dal Centro Culturale Sperimentale Lirico Sinfonico di Lignano Sabbiadoro, con la collaborazione di Associazione musicale Aurora Ensemble, Comune di Mossa, Circolo Culturale Jacques Maritain, Associazione Pro Musica Salzburg, Associazione Culturale Tavola Sferica. L’ingresso è gratuito con offerta libera.

Condividi questo articolo!