Lezioni di Storia al GdU: la strage di San Bartolomeo

24 Novembre 2018

UDINE. Quarto appuntamento del ciclo delle Lezioni di Storia – Guerre Civili domenica 25 novembre alle 11 al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Questa volta sarà Germano Maifreda, professore ordinario di Storia economica all’Università di Milano, a raccontare al pubblico il più celebre episodio delle guerre civili e religiose del Cinquecento, la strage di San Bartolomeo. L’assassinio di migliaia di protestanti disarmati da parte di civili e militari cattolici, nell’agosto 1572, ha aperto un dibattito inesauribile. Gli intellettuali illuministi vi vedranno rappresentato il massimo segno degli orrori provocati dal fanatismo e dal pregiudizio. All’epoca le reazioni all’evento furono però differenti: da tutta Europa giunsero congratulazioni al giovane re Carlo IX, che si assunse la responsabilità politica della strage. Il Papa, per parte sua, fece coniare una medaglia commemorativa e commissionò a Giorgio Vasari degli affreschi celebrativi.

Il ciclo delle Lezioni di Storia – Guerre Civili proposto dagli Editori Laterza e dal Teatro Nuovo Giovanni da Udine vede protagonisti sul palcoscenico del teatro udinese, per il terzo anno consecutivo, alcuni tra i migliori storici italiani in grado di presentare al meglio, sia sotto il profilo scientifico che sotto quello della capacità espressiva e della divulgazione, argomenti di grande fascino e suggestione.

Condividi questo articolo!