Lettura scenica in cui si parla della fine del mondo ‘storto’

3 Agosto 2022

ROMANS D’ISONZO. Venerdì 5 agosto, nella Corte di Casa Candussi-Pasiani a Romans d’Isonzo, con inizio alle 20.45, si terrà la lettura scenica dal libro di Mauro Corona “La fine del mondo storto”, a cura dell’Associazione Arteatro di Monfalcone. La stessa lettura era stata portata in scena quest’anno per il Festival di “Geografie” a Monfalcone, lettura liberamente tratta dal libro che Mauro Corona ha scritto nel 2010, ma attualissimo più che mai per i tempi che viviamo.

Una mattina l’uomo si sveglia e…. Quale strada imboccare, quale comportamento adottare per sopravvivere al dominio dell’inverno con il suo gelo e vento freddo e alla scomparsa improvvisa di ogni risorsa energetica: carbone, petrolio, gas, energia elettrica? Ce la potremmo fare, ce la possiamo fare? Domanda, attuale più che mai, in questo momento di incertezza, in cui sempre più spesso ci si chiede, a volte preoccupati , a volte increduli, “Come andrebbe a finire se…” “Come andrà a finire se…”. Le riflessioni che il tema suscita focalizzano l’attenzione sul destino del mondo, consegnato alle incaute mani dell’uomo. Questa ruota girerà fino a consumarsi completamente o c’è ancora speranza che la forza dell’uomo, ripescata dal passato, possa aiutarlo a “rivivere”?

L’ Associazione Arteatro Aps di Monfalcone da anni si occupa di Teatro Sociale adatto per ragazzi adolescenti nel Centro Innovation Young e per adulti al Centro Ricreartivo Poclen. Produce inoltre spettacoli e organizza letture sceniche anche nella Biblioteca Comunale di Monfalcone. In particolare con i propri insegnanti/attori ogni anno organizza laboratori di teatro e dizione per la cittadinanza sia in presenza che online.

Accesso libero e gratuito ad esaurimento posti. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà all’interno del Centro.

Condividi questo articolo!