L’eredità di Pre Toni Beline tema di un incontro

11 Giugno 2017

CODROIPO. “SU LIS OLMIS DI PRE TONI BELINE – L’uomo, il prete, l’intellettuale” è il tema di un incontro – organizzato dal Caffè letterario codroipese – per martedì 13 giugno, alle 20.30, nel ristorante Nuovo Doge a Villa Manin di Passariano. L’ingresso è libero.

Prete e uomo innamorato della sua terra, della sua gente e della sua Chiesa. Solo per loro ha speso la vita e levato la voce: senza risparmio e tornaconto alcuno. E’ stato uno dei protagonisti della vita e della cultura friulana tra il XX e XXI secolo. Di grande onestà umana e intellettuale, si è confrontato con il vivere civile e religioso del suo tempo proponendo meditate considerazioni, spesso profetiche, che gli sono valse sia emarginazione istituzionale che grande stima popolare. Scrittore e pubblicista di straordinaria capacità, ha scelto di esprimersi nella lingua materna per rivelarne la bellezza e rivendicarne la dignità. L’incontro è a cura di: Angelo Floramo, Gottardo Mitri, Matteo Venier.

Condividi questo articolo!