Le opere di Raoul Cenisi in una mostra a Gorizia

3 Maggio 2018

GORIZIA. Si inaugura venerdì 4 maggio, alle 18, negli spazi espositivi di Leg Antiqua, la mostra “Raoul Cenisi, il futurista con uno sguardo all’espressionismo e la Dalmazia nel cuore”. Sarà un viaggio completo che spazierà sull’intera produzione del poliedrico artista, attraverso l’esposizione di una settantina tra le più significative opere di Cenisi, a tecnica mista, alcune delle quale mai presentate al pubblico. Partendo dai primissimi passi, che Cenisi, lo ricordiamo, mosse nell’ambito del futurismo, si passerà poi dalle opere più direttamente ispirate agli orrori e alle sofferenze del periodo bellico, a quelle più serene, ambientate sul litorale della Dalmazia.

Tra le opere in esposizione alla Leg Antiqua si potrà ammirare anche una veduta della Fiera di Sant’Andrea, una piccola, preziosa rarità, se si pensa che è tra le poche composizioni artistiche che l’autore scelse di ambientare a Gorizia. Un’altra curiosità, all’interno della mostra, è sicuramente rappresentata da una caricatura avente per soggetto Raoul Cenisi, che fu creata dalla geniale mano di Tullio Crali.

L’esposizione “Raoul Cenisi, il futurista con uno sguardo all’espressionismo e la Dalmazia nel cuore” sarà visitabile fino al 3 giugno, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, con aperture prolungate in occasione di “ÉStoria”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!