Le melodie yiddish e il jazz: concerto a Villaorba Basiliano

27 Luglio 2017

BASILIANO. Sarà Villaorba di Basiliano a ospitare un altro concerto del progetto Musica in villa venerdì 28 luglio alle 21 nella Villa Occhialini (in caso di maltempo, Aula Magna scuola secondaria di primo grado Aurelio Mistruzzi di Basiliano). YIDDISH MELODIES IN JAZZ è il titolo dell’esibizione, che vedrà in scena il Gabriele Coen Quartet (Gabriele Coen sax soprano, clarinetto; Pietro Lussu pianoforte, Marco Loddo contrabbasso e Luca Caponi batteria).

Artista eclettico e molto espressivo della prestigiosa etichetta newyorkese Tzadik di John Zorn, Gabriele Coen conduce il suo ensemble ed il pubblico al cuore del rapporto tra la musica ebraica e il jazz americano, alla scoperta della penetrazione delle sonorità ebraiche nel mainstream americano. Questo presentando per la prima volta in chiave contemporanea, unitamente a due composizioni originali, una manciata di brani tratti dal repertorio della musica klezmer e della canzone yiddish che sono poi entrati a pieno diritto nella tradizione jazzistica nelle memorabili esecuzioni di Original Dixieland Jazz Band, Benny Goodman, Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Cab Calloway, Shelly Manne, Terry Gibbs, Herbie Mann.

Alle 19, BAMBINI IN VILLA: animazione di lettura a cura dei lettori volontari della Biblioteca Civica di Basiliano. Ore 20.45 – OPENING ACT: Arianna Vissa pianoforte.

Prossimo appuntamento domenica 30 luglio a Castions di Strada, sempre alle 21, nella Chiesetta di Santa Maria delle Grazie, con il duo Christoph Croisé (violoncello) e Oxana Shevchenko (pianoforte). Si tratta di due giovani musicisti già molto noti e ricercati sulla scena internazionale con collaborazioni di assoluto rilievo. Il duo (lui svizzero, lei russa) si è formato nel 2015. Si propone al pubblico di Musica in Villa in qualità di vincitore del Primo Premio assoluto al Concorso Internazionale di Musica da Camera “Salieri-Zinetti” di Verona. Nell’ambito della stessa manifestazione ha conseguito anche il Premio Speciale “New York Recital Debut” che gli ha permesso, nel febbraio scorso, di esibirsi nella metropoli americana per il New York Chamber Music Festival. In programma per questo concerto musiche di Brahms, Prokofiev, Tchaikovsky e Paganini. Alle 19, percorso di visita alla Chiesetta di Santa Maria.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!