La violenza delle parole nei Social. Conferenza a Trieste

21 Gennaio 2019

TRIESTE. Il prossimo incontro del ciclo Social e cittadini è per mercoledì 23 con Tiziana Montalbano, di Parole O_stili, il progetto sociale di sensibilizzazione contro la violenza delle parole, specialmente in internet. L’incontro è gratuito e aperto al pubblico e si svolge nello spazio Trieste Città della Conoscenza nella stazione ferroviaria di Trieste.

I social network hanno modificato i modi in cui le persone usano le parole e le pubbliche amministrazioni non sono rimaste fuori da questo cambiamento. Le parole e i toni usati sono dunque sempre più importanti e il “filtro” che le piattaforme partecipative più comuni rappresentano, dove esprimiamo le nostre idee ma non ci troviamo “faccia a faccia” con i nostri interlocutori, non può farcelo dimenticare. Per questo nascono progetti come Parole O_Stili, che intendono costruire una sorta di “galateo” dei social network, consci delle potenzialità e dei rischi di questi mezzi i comunicazione. Il 23 gennaio Tiziana Montalbano, addetta alla comunicazione social e digital per Parole O_Stili, racconterà al pubblico storie di linguaggio ostile sui social media, analizzando l’entità del fenomeno e dei contesti che inducono l’uso di questi linguaggi, il ruolo delle emozioni, le false convinzioni sui social media e il ruolo distorsivo degli algoritmi.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo info@triesteconoscenza.it. Per essere aggiornati su tutte le attività dello spazio Trieste Città della Conoscenza è possibile andare al sito www.triesteconoscenza.it

Condividi questo articolo!