La Vilie di Nadâl di Onde furlane comincia già sabato

20 Dicembre 2017

UDINE. Si avvicina il Natale e come di consueto a Radio Onde Furlane si festeggia con una programmazione speciale, in modulazione di frequenza (90 Mhz per la maggior parte del Friuli e 90.2 Mhz in Carnia) e su internet, all’indirizzo www.ondefurlane.eu, in diretta Facebook e tramite l’apposita App che ne permette l’ascolto con tutti i dispositivi mobili. La Fieste de Vilie della radio libare dai furlans quest’anno raddoppia, poiché comincia già il 23 dicembre. A partire dalle 9.30 sarà il direttore dell’emittente, Mauro Missana, ad inaugurare e poi condurre la lunga ed intensa diretta in cui si alterneranno gli interventi di collaboratori e ospiti e la musica dal vivo.

Dissociative

Per almeno tre ore le voci della radio libare dai furlans e la sua ‘int’ si incontreranno negli studi di Via Volturno 29, nell’etere e nella rete. Sarà l’occasione per ascoltare in diretta i Dissociative, band carnica in bilico tra l’Alta Valle dal Tagliamento e la Bay Area, e per condividere l’omaggio musicale alla poesia di Pierluigi Cappello, Leo Zanier e Federico Tavan con le voci di Elsa Martin, Lino Straulino e Franco Giordani. Alla festa si può partecipare sia ascoltando, sia presentandosi direttamente nella sede di Onde Furlane, con «alc di bon di bevi o di mangjâ», come recita il tam tam che già da qualche giorno si diffonde tra radio e reti sociali.

I festeggiamenti continuano nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, all’insegna dell’hip hop «made in Friûl» e non solo. Gabriellina chiamerà a raccolta in via Volturno mc’s, djs, producers, writers e b-boys della vecchia e della nuova scuola, nell’ambito della quinta edizione di GabiTerapia OneLove: tre ore di ritmi e di rime “live” senza soluzione di continuità, dedicati alla memoria di Luciano Lunazzi, l’artista libero e visionario che si è spento poco più di due mesi fa, abituale frequentatore delle feste di Radio Onde Furlane e in particolare dei raduni dedicati alle quattro discipline dell’hip hop.

Sono annunciati, tra gli altri, i dj Dee Jay Park e Funky Giallo, i beatmakers Vest’O, Kappah, Railster, Sorri Beat, ballerini di breakdance come Stee, La Ika e Illeagles Crew e una nutrita rappresentanza di rappers ‘storici’ come Gergo Morales, Il Guru, Kezi Stone, DJ Tubet, Shef, Shaz, Mr Fotta, Joao Kidd, ReddKaa, Modo e Riki Yane e di esponenti delle nuove generazioni di mc’s come Blizz, Nada, Ony, Audio, Landon, Inkid, Enemy, Costa e Storm Of Chain Saw’s.

Il 24 dicembre la festa in diretta ricomincia in serata e prosegue durante la notte. A partire dalle 20, è annunciata la ormai classica maratona di musica e parole «per la libertà di esistere», che per quest’anno durerà ‘solo…’ fino alle 3 del mattino di lunedì 25 e sarà caratterizzata da selezioni musicali effettuate esclusivamente da dischi in vinile. Sarà una lunga ViNilia di Natale, una «gnotolade» con dj sets che renderanno incandescenti le puntine dei giradischi di Radio Onde Furlane, tra pop, rock, punk, dark, noise, metal, sperimentazioni e ibridazioni sonore di ogni genere con Piotre, SuperEzio DJ, Francis, Hadrianus, Nichi D’Andrea, Cristiano Deison, Mara Sala e Marilena Moroni.

La ‘lunga vigilia di Natale’ di Radio Onde Furlane ha avuto una anteprima nella serata di lunedì 19 dicembre, con la decima edizione di Buio Omega, puntata speciale del consueto Hybrida Radio Show, che ha ospitato le sperimentazioni sonore di Daichi Yoshikawa & Samo Kutin, come di consueto ispirate alle suggestioni della notte più lunga dell’anno.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!