La Taranta a Forni di Sopra

7 Agosto 2017

FORNI DI SOPRA. Ritorna assai richiesta la musica di estrazione popolare a Carniarmonie, capace di offrire un ampio ventaglio di proposte musicali per tutti i gusti e le generazioni. Mercoledì 9 agosto alle 20.45 alla Ciasa dai Fornés di Forni di Sopra, ci sarà un trio ferratissimo nel genere della canzone e del ballo popolare: Le Tre Meno un Quarto. Un gruppo affiatato e specializzato nell’esecuzione delle canzoni più famose della tradizione popolare del centro e sud Italia, in particolar modo della taranta. Loro sono Nicoletta Salvi alla voce e al violino, Antonio Merola voce, organetti e tamburi a cornice e percussione, Marco Madana Rufo alla chitarra acustica e Jaime Seves alla chitarra classica. Un ensemble energico e passionale, per un repertorio che spazia da canti a cappella alla musica da ballo, ripercorrendo le regioni del sud Italia come in un vero viaggio sonoro: dai valzer siciliani al canto sul tamburo dell’area Vesuviana, dalle tarantelle calabresi alla pizzica salentina. Inoltre canzoni romane, serenate, stornelli e canti della malavita.

Le Tre Meno un Quarto, per la spiccata teatralità delle interpretazioni e l’energia che mettono in gioco, sapranno coinvolgere il pubblico e far ballare gli appassionati e non solo. Questo gruppo è richiestissimo in tutta Italia e all’estero, dalle feste di piazza ai teatri, dai luoghi d’eccezione della capitale ai festival di musica folk. Carniarmonie è il festival ideale per le loro esibizioni. Concerto ad ingresso gratuito.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!