La “storia” della ricostruzione del duomo di Venzone

20 Novembre 2016

venzone-duomo-01aUDINE. La delegazione FAI di Udine organizza, nella sede di Confindustria di Udine (Palazzo Torriani, Largo Melzi), per il 22 novembre ore 17 una conferenza in collaborazione con il gruppo FAI GIOVANI e l’Istituto Italiano dei Castelli FVG. La relatrice sarà l’architetto Alessandra Quendolo, che descriverà, in occasione del 40° anniversario del terremoto, la vicenda del Duomo di Venzone “narrando” le diverse fasi che l’hanno caratterizzata: il dibattito teorico, la definizione di diversi “scenari” di progetto, la “sfida” della ricomposizione delle pietre, la redazione del progetto, il cantiere di ricostruzione e ricomposizione. Verranno presentate numerose immagini relative alle diverse fasi, cercando di mettere in evidenza il percorso metodologico che ha consentito una “ricostruzione” dove le diverse “storie” che hanno definito nel tempo la vicenda del Duomo continuano ad essere leggibili e riconoscibili. Sono anche previsti gli interventi di: Laura Stringari, capo delegazione Fai; architetto Federico Bulfone Gransinigh (capogruppo FAI GIOVANI); architetto Nicola Badan, Presidente della Sezione del Friuli Venezia Giulia dell’Istituto Italiano dei Castelli.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!