La storia della meteorologia

23 Ottobre 2021

UDINE. Le prossime tre domeniche (24 e 30 ottobre e 7 novembre) il Museo friulano di storia naturale offre la possibilità di visitare la parte della mostra Origine dei saperi scientifici in Friuli. La meteorologia da Girolamo Venerio ad Ardito Desio, allestita in via Sabbadini 32, accompagnati da Laura, una operatrice del museo che illustrerà gli strumenti utilizzati da Girolamo Venerio per raccogliere i dati meteorologici di Udine per oltre 40 anni, dal 1802 al 1843, e presenterà anche i progressi fatti dalle metodologie e dalle attrezzature utilizzate in meteorologia in oltre due secoli.

Gli incontri, gratuiti, si terranno nella sede del Museo con tre turni pomeridiani alle 15, 16 e 17 della durata di circa 40 minuti ciascuno. L’attività è adatta a tutti.
Prenotazione e certificato verde obbligatori. Prenotate qui:
24 ottobre https://easyplanning.easystaff.it/portale/udine-servizi-comunali/index.php?include=form&servizio=265
31 ottobre https://easyplanning.easystaff.it/portale/udine-servizi-comunali/index.php?include=form&servizio=266
7 novembre https://easyplanning.easystaff.it/portale/udine-servizi-comunali/index.php?include=form&servizio=267

Compilata la prima parte e verificata la disponibilità, ci sarà una pagina dove poter scegliere il turno preferito.

Breve clip (disponibile anche in mostra) in cui Alex Cittadella parla delle rilevazioni meteorologiche di Girolamo Venerio. https://www.youtube.com/watch?v=IAMgLjktWjY

Condividi questo articolo!