La serva padrona, operetta in villa a Canussio di Varmo

3 Agosto 2017

VARMO. Sabato 5 agosto alle 21 a Villa Beltrame (Canussio di Varmo) l’FVG International Music Meeting dell’ensemble Serenissima sarà ospite della rassegna Musica in Villa – ideata, promossa e organizzata dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, con il sostegno della Regione, della Fondazione Friuli e della Banca di Credito Cooperativo di Basiliano – con una propria produzione: una rivisitazione moderna dell’operetta “La Serva Padrona” di Pergolesi. Lo spettacolo nasce da un’idea di Stefania Cerutti, Francesca Scaini e Federico Scridel per la regia e l’allestimento scenico della Maestra Francesca Scaini e vede protagonisti il soprano Stefania Cerutti, nel ruolo di Serpina, il tenore Giorgio de Fornasari, in quello di Uberto e l’attore Federico Scridel a interpretare Vespone. L’Orchestra “La Serenissima” sarà diretta dal Maestro Mario Zanette.

La Serva Padrona è un celebre intermezzo buffo di Giovan Battista Pergolesi. Fu composta su libretto di Gennaro Antonio Federico e rappresentata la prima volta al Teatro San Bartolomeo di Napoli il 28 agosto 1733. Nel Teatro Musicale settecentesco la recitazione degli attori-cantanti fu una delle ragioni del successo che lo sterminato repertorio degli intermezzi per musica riscuote tuttora. Nella infinita schiera di servette furbe, vecchi gabbati, servitori sciocchi e amanti delusi che popolano gli intermezzi, i personaggi de “La serva padrona” rappresentano quasi un prototipo, ripreso e variato in decine di storie che obbediscono sempre e comunque agli antichi, eterni modelli della Commedia dell’Arte e della tradizione teatrale italiana. L’Opera non vive solo nei grandi teatri in allestimenti faraonici e spettacolari; al contrario, gli spensierati personaggi e le allegre vicende de “La serva padrona” acquistano ancora più brio andando a incontrare il pubblico di oggi, per raccontare con gesti, musica e parole, mettendo in scena una rivisitazione in chiave moderna e ironica degli eterni conflitti tra uomo e donna che, poi, trovano per fortuna un lieto finale.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!