La Seghizzi non rinuncia Festival domenica a Gorizia

30 Settembre 2021

Coro Ars Musica

Coro Multifariam

Coro Sine Tempore

Gabriele Saro

GORIZIA. In un anno ancora pesantemente condizionato dalla situazione pandemica che ha bloccato la realizzazione del tradizionale Concorso internazionale di canto corale, la Seghizzi ha organizzato un festival per portare comunque i Cori al Teatro Verdi di Gorizia. Con inizio alle 20.30 di domenica al Teatro Verdi si succederanno sul palco i cori Ars Musica di Poggio Terza Armata, diretto da Lucio Rapaccioli; Multifariam di Ruda, diretto da Michele Gallas e Sine Tempore di Gonars, diretto da Tamara Mansutti.

I gruppi spazieranno tra musiche classiche rinascimentali come Di Lasso, Arcadelt e Castoldi, brani polifonici moderni, fino a trascrizioni di musica leggera contemporanea, tra cui troviamo Bob Dylan e i Beatles. A completare l’offerta musicale, a rappresentazione delle attività classiche organizzate dalla Seghizzi, ci sarà il Soprano Giulia Della Peruta, accompagnata dal M° Nicola Pascoli per un’esibizione di musica vocale da camera. Verrà poi premiato il Maestro Gabriele Saro, vincitore del Trofeo di composizione “Seghizzi” 2019 per il suo brano “Invocazione a Venere”. Presenta la serata Camilla Tuzzi.

L’Ingresso è libero. In seguito alla normativa anticovid, all’ingresso, per tutti gli intervenuti maggiori di 12 anni, verrà richiesto il Green Pass/Certificazione Verde. Per informazioni info.seghizzi@gmail.com e 0481 530404.

Condividi questo articolo!