La salute del cuore viene prima della paura del Covid

30 Marzo 2021

ROMA. Inizia oggi la campagna internazionale di risposta al Covid19 di Global Heart Hub. È ora di mettere la salute del cuore prima della paura del Covid-19. Ci sono più possibilità di morire a causa di un’emergenza cardiaca che per il Coronavirus. Questa campagna di e per i pazienti con patologie del cuore non conosce confini nazionali e continentali. Attraverso testimonianze “da paziente a paziente” ha l’obiettivo di aumentare la sensibilizzazione delle emergenze cardiache e incoraggiare ad agire tempestivamente. Molte persone sono lente nel cercare aiuto medico quando sperimentano evidenti sintomi cardiaci. Molti hanno paura di andare dal loro medico o in ospedale. Molti cancellano importanti appuntamenti medici.

Questi ritardi nel cercare aiuto e nell’iniziare i trattamenti possono essere pericolosi per la vita. È ora di mettere la salute del cuore prima della paura del Covid. Cuore Italia, l’associazione italiana dei pazienti con patologie delle valvole cardiache, partecipa a questa importante campagna internazionale insieme a molte altre associazioni Oltre Oceano: la campagna di risposta alla pandemia di Global Heart Hub è una collaborazione internazionale tra organizzazioni di pazienti cardiopatici volta a salvare vite e ridurre la disabilità durante il Coronavirus. Le società cliniche nazionali e le organizzazioni internazionali come la World Heart Federation, la International Atherosclerosis Society (Ias), Fh Europe e altre si sono unite per condividere questi semplici ma fondamentali messaggi: #Ascoltalo – Il tuo cuore ti ha a cuore (Just Go); #Non Aspettare – Ogni attimo è Vita (Step Up) e #Agisci Quando il tuo cuore ha bisogno di te (Just Treat).

“Ad oltre un anno dall’inizio della pandemia le cronache quotidiane continuano a raccontarci del Covid19 e delle conseguenze di questa pandemia sui sistemi sanitari, economici e sociali in ogni parte del mondo. Le conseguenze sui pazienti e i loro cari saranno impresse nei nostri ricordi – dichiara il Presidente Cuore Italia, Roberto Messina -. Soffermiamoci anche sulla determinazione di non esserci arresi alla paura del virus, sulla storia dei pazienti che non hanno sottovalutato i sintomi di eventuali emergenze cardiache e che, nonostante il Covid, sono riusciti in una diagnosi e trattamento tempestivi. Testimonianze di speranza, perché nonostante il Covid abbia tentato di cambiare l’ordine di priorità delle cose, i pazienti affetti da patologie cardiache hanno messo la salute del cuore prima della paura del Covid-19”.

Questa campagna è un’iniziativa di Global Heart Hub, un’alleanza di organizzazioni di pazienti cardiopatici di tutto il mondo. Questa iniziativa è stata approvata dalla Società Europea di Cardiologia (Esc- European Society of Cardiology), dalla Società Internazionale di Arteriosclerosi (Ias – International Atherosclerosis Society) e da Fh Europe. Questa iniziativa è stata supportata dalla Federazione Mondiale del Cuore (Whf – World Heart Federation).

Per approfondimenti e informazioni è possibile visitare www.cuoreitalia.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!