La Prague Philarmonie ospite lunedì del Teatro Nuovo

9 Aprile 2022

Prague_Philharmonia

UDINE. Nuovo appuntamento all’insegna della grande musica lunedì 11 aprile al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Protagonista del penultimo concerto della stagione sinfonica scelta dal Sovrintendente e Direttore Artistico Marco Feruglio e realizzata con il sostegno di Fondazione Friuli sarà infatti la Prague Philharmonia, considerata una delle migliori orchestre a livello internazionale.

Fondata nel 1994 da Jiří Belohlavek, da sette anni è sotto la guida di Emmanuel Villaume, che ha presentato all’orchestra nuove sfide sotto forma di repertorio francese e grandi opere sinfonico-vocali. Il complesso, che intraprende regolarmente tournée all’estero e ha contratti discografici con le più importanti etichette, propone al pubblico un ampio repertorio che va dal periodo classico fino al Novecento, distinguendosi nei capolavori dei grandi compositori boemi come Antonín Dvořák, di cui ascolteremo, per la prima volta al Giovanni da Udine, la romanticissima Sinfonia n.7.

Emmanuel Villaume (Foto Marco Borggreve)

La prima parte del programma sarà invece dedicata a Johannes Brahms e al suo Concerto per pianoforte e orchestra n. 2, opera fra le più ampie e imponenti del compositore tedesco e nota per l’estrema difficoltà di esecuzione. Nel ruolo di solista sarà impegnato Andrew von Oeyen, pianista amato in tutto il mondo per le sue interpretazioni eleganti e perspicaci, l’abilità artistica equilibrata e la tecnica brillante. Classe 1979, dopo il debutto all’età di 16 anni con la Los Angeles Philharmonic ed Esa-Pekka Salonen Andrew von Oeyen si è affermato come uno dei pianisti più accattivanti della sua generazione, con un ampio repertorio concertistico che attraversa oltre due secoli di storia della musica, da Mozart e Beethoven a Bartók e Brahms.

Andrew von Oeyen (Foto Marco Borggreve)

Biglietteria
Lunedì 11 aprile la biglietteria sarà aperta dalle 19.15 fino all’inizio del concerto. Gli acquisti come di consueto possono essere gestiti anche online sul sito www.teatroudine.it o www.vivaticket.it.

Accesso in sala
In ottemperanza alle più recenti disposizioni, per l’accesso in sala rimangono obbligatori il green pass rafforzato e l’utilizzo della mascherina ffp2.

Condividi questo articolo!