La Philharmonia Orch. apre domani la stagione al GdU

22 Settembre 2018

Esa-Pekka Salonen

UDINE. Ventiduesima stagione sinfonica ai blocchi di partenza per il Teatro Nuovo Giovanni da Udine: domenica 23 settembre, infatti, la prestigiosa compagine britannica Philharmonia Orchestra e il suo storico direttore Esa-Pekka Salonen, fra i più influenti musicisti del panorama contemporaneo internazionale, accoglieranno il pubblico nel primo atteso concerto in cartellone.

Tutto dedicato alla cultura tardo romantica e attraversato da intensi chiaroscuri il programma della serata: si spazierà infatti dalle struggenti atmosfere di Verklärte Nacht, opera di un giovane Schönberg (al quale il musicologo e saggista Maurizio Biondi dedicherà una conferenza di approfondimento, sempre a Teatro il 23 settembre, alle 17.30) alle ipnotiche volute della Settima sinfonia di Bruckner che Luchino Visconti scelse come colonna sonora per Senso in un connubio tra immagini e musica tra i più indelebili della storia del cinema.

Finlandese, Esa-Pekka Salonen è uno dei più celebrati protagonisti del panorama sinfonico internazionale: già direttore musicale della Los Angeles Philharmonic Orchestra e collaboratore stabile del Festival di Salisburgo, della Philharmonie di Colonia e del Théâtre du Châtelet di Parigi, dal 2008 è direttore principale e direttore artistico della Philharmonia Orchestra di Londra compagine fra le più eccelse a livello internazionale e regolarmente impegnata in concerti in Europa, Asia e Stati Uniti. Ospite delle maggiori sale da concerto con le principali orchestre internazionali – Filarmonica di Vienna, Berlino, New York, Chicago, Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, solo per citarne alcune – Salonen è anche un apprezzato compositore: sue opere sono regolarmente eseguite in concerti e retrospettive a lui dedicate in tutto il mondo.

Biglietteria del Teatro Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. L’acquisto dei biglietti è possibile, anche online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it e nei punti vivaticket. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!