La Mitteleuropa “rock” Orch. a Palmanova e Maniago

21 Novembre 2018

Igor Zobin

MANIAGO. Ha già fatto segnare il tutto esaurito in prevendita il secondo appuntamento della stagione teatrale di Maniago. Sabato 24 novembre alle 20.45 il Teatro Verdi ospiterà un concerto molto atteso, The Other Side – l’altra faccia del Rock, nel quale la Mitteleuropa Orchestra diretta dal M° Igor Zobin interpreterà alcuni capisaldi del cosiddetto “progressive rock” che negli anni Settanta ha portato la popular music a livelli di grande impegno, artistico e politico, oltre che squisitamente musicale. Le band rappresentate sono i Pink Floyd, Genesis, King Crimson, Deep Purple, The Doors e Van Halen, i cui maggiori successi sono stati arrangiati da Valter Poles. The Other Side sarà ospite, il giorno precedente, venerdì 23 novembre, della quarta Stagione Sinfonica di Palmanova. Il concerto al Teatro Modena inizierà alle 20.45.

Il M° Igor Zobin è uno tra i pochissimi fisarmonicisti al mondo ad essere diplomato in direzione d’orchestra, nonché l’unico che sta portando avanti, contemporaneamente alla carriera di concertista, anche quella di direttore e compositore. Diplomato in fisarmonica al Conservatorio Rossini a Pesaro e in composizione al Conservatorio Tartini di Trieste, è stato il primo fisarmonicista in Italia a diplomarsi in direzione d’orchestra, sotto la guida del M° Donato Renzetti. Nel 2002 è stato scelto come rappresentante dell’Italia alla 52° Coupe Mondial de l’Accordeon, dove ha conquistato il terzo posto nella massima categoria e il titolo di miglior italiano classificato. È stato il primo fisarmonicista ad esibirsi come solista nella Sala Sinopoli al Parco della Musica con l’Orchestra Sinfonica di Roma e del Lazio. Ha all’attivo numerose prime italiane e mondiali.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it, chiamando l’Ufficio Turistico di Maniago (0427 709063) e il Teatro Modena di Palmanova (0432 924148).

Condividi questo articolo!