La Mitteleuropa Orchestra “suona il rock” a Nova Gorica

22 Marzo 2019

NOVA GORICA. Tra la fine di marzo e nel mese di aprile nel ricco calendario della Mitteleuropa Orchestra Orchestra ci saranno diversi appuntamenti che la vedranno esibirsi guidata dalla bacchetta del Maestro Igor Zobin, uno tra i pochissimi fisarmonicisti al mondo ad essere diplomato in direzione d’orchestra, nonché l’unico che sta sviluppando contemporaneamente alla consolidata carriera di concertista anche quella di direttore e compositore.

Si partirà sabato 23 marzo, alle 20.15, con il concerto The Other Side, l’altra faccia del Rock, al Kulturni Dom di Nova Gorica, un appuntamento che si avvale della collaborazione della Mitteleuropa Orchestra con la Rai e Rt Capodistria che cureranno la registrazione audio video dell’evento. Un concerto dedicato ad una novità assoluta, una commistione di arrangiamenti per organico classico di alcuni capisaldi del cosiddetto “progressive rock” che negli anni ’70 ha portato la popular music a livelli di grande impegno, artistico e politico, oltre che squisitamente musicale. La serata vedrà la Mitteleuropa Orchestra affrontare alcuni dei più celebri pezzi musicali dei Van Halen, Deep Purple, Led Zeppelin, Genesis, Pink Floyd, Doors, King Crimson, Johna Milesa e F. Mercury & M. Caballé.

La Mitteleuropa Orchestra, sempre guidata dalla bacchetta del Maestro Zobin proseguirà i suoi appuntamenti con un concerto in omaggio ai Beatles martedì 26 marzo al Teatro Ristori di Cividale, mentre il 31 marzo a Gradisca d’Isonzo ci sarà un nuovo appuntamento con i miti del Rock con The Other Side. Infine martedì 30 aprile, alle 21, al Duomo di Lignano Sabbiadoro ci sarà un suggestivo concerto-omaggio alla primavera con un programma che prevede la Sinfonia n.4 l”Italiana” in La Maggiore op.90 di F. Mendelssohn-Bartholdy, seguita dalla celebre Sinfonia n.5 in do minore op.67 di L. V. Beethoven.

Per ulteriori informazioni: www.mitteleuropaorchestra.it

Condividi questo articolo!