La Maratonina aprirà Tiere Teatro: iscrizioni aperte

9 Agosto 2022

OSOPPO. Una maratonina non competitiva di 7 chilometri e, a conclusione del percorso, l’accensione del braciere. Così si aprivano nell’antica Grecia le Dionisiache ed è così che si aprirà il 26 agosto alle 18.30 a Osoppo la prima edizione di Tiere Teatro Festival, il primo vero e proprio festival internazionale di teatro antico organizzato in regione e il primo in Italia ad avvicinare due mondi, quello del teatro e dello sport. A portare in regione questa assoluta novità è Anà-Thema Teatro, la compagnia che ormai da anni ha abituato il suo pubblico a vivere il palcoscenico in modo inedito e innovativo.

Laura Di Toma

La marcia non competitiva a passo libero, organizzata dall’associazione Maratonina Udinese, partirà dal teatro della Corte di Osoppo con un percorso tutto intorno e fino al Forte. Qui, ad accendere il braciere con la fiaccola portata durante la marcia sarà nientemeno che Laura Di Toma, judoka nativa proprio di Osoppo, vicecampionessa mondiale nel 1980 a New York per la categoria 61kg, plurimedagliata agli europei e ora direttore tecnico della nazionale, prima donna nella storia del Judo italiano a ricoprire questo ruolo. Le iscrizioni, gratuite e comprensive di pettorale e ristori durante il percorso, possono essere effettuate inviando una email all’indirizzo info@maratoninadiudine.it. La serata si concluderà, a partire dalle 20.30, con “Aper-Bacco”, l’aperitivo musicale a ingresso libero organizzato al Forte nella zona del laghetto con Dj set di Radio Gioconda.

Il Festival
Tiere Teatro Festival, dal 26 agosto al 3 settembre, riporterà indietro le lancette dell’orologio ai tempi dell’antica Roma e dell’antica Grecia. Come già anticipato, nove giorni ricchi di spettacoli, molti in prima nazionale o internazionale, ospiti importanti, competizioni sportive, concerti, incontri, presentazioni e molto altro ancora. Il cuore del festival sarà al Forte di Osoppo con un grande palcoscenico esterno allestito vicino al teatro, altro luogo “simbolo” di Tiere che oltre ad ospitare diversi eventi durante la giornata potrà accogliere gli spettacoli in caso di maltempo.

Oltre ad Osoppo, faranno da scenografia al Festival tutti i siti archeologici che gravitano attorno a quell’area e saranno allestiti anche quattro palchi all’aperto che ospiteranno le altrettante diramazioni del Festival: uno a Venzone sul greto del Tagliamento, uno a Montenars, uno ad Artegna e uno ad Avasinis.

Il programma completo del festival è consultabile sul sito www.tiereteatrofestival.com. Inoltre i vari programmi di sala saranno scaricabili direttamente tramite degli appositi Qr code posizionati all’ingresso di ogni spettacolo.

Condividi questo articolo!