La magia del corpo umano in Magic Shadows a Gemona

5 Gennaio 2017

GEMONA. Il Teatro Sociale di Gemona ha dedicato il mese di dicembre alla musica con l’Omaggio a Sinatra della Mitteleuropa Orchestra e alla prosa con il tutto esaurito di Odio Amleto che aveva per protagonista il “bello delle donne” Gabriel Garko. L’anno nuovo inizia, invece, all’insegna della danza. Grazie alla collaborazione con Artisti Associati di Gorizia, l’ERT porterà sulle assi del Sociale la compagnia Catapult dell’istrionico Adam Battelstein. Il loro spettacolo, Magic Shadows, andrà in scena martedì 10 gennaio alle 21 e avrà per protagonista il corpo umano e la sua capacità espressiva attraverso l’arte millenaria, rivisitata dall’artista texano, delle ombre cinesi, accompagnata dalle musiche di Antonio Vivaldi, Harold Arlen e Christopher Norton.

I Catapult hanno conquistato il pubblico americano nel 2013 con le loro performance nella trasmissione America’s Got Talent. La compagnia è nata cinque anni prima dal genio creativo di Adam Battelstein. Il suo progetto era quello di dare una nuova linfa vitale a un’antica forma d’arte come quella delle ombre cinesi. Nasce così una compagnia formata da formidabili ballerini che riescono a stupire il pubblico creando delle figure apparentemente impensabili con dei semplici giochi di luci e ombre: e così nel buio ecco apparire un elicottero, un castello, un fiore o un pinguino. Il corpo si muove, seguendo delle precise coreografie, per proiettare a sua volta un nuovo ‘disegno coreografico’, un quadro di profili definiti in continua metamorfosi.

Uno spettacolo adatto anche ad un pubblico di bambini che verranno proiettati in un mondo fatato, popolato di sogni fantastici, ma che saprà prender per mano i grandi, facendo loro ritrovare il commosso stupore che provavano davanti alla magia delle fiabe. La danza e lo sport hanno ampiamente mostrato la bellezza e le possibilità del corpo umano; con Magic Shadows il pubblico incontrerà l’incredibile talento e il virtuosismo di un oscuro parente del corpo umano: la sua incredibile, multiforme, sorprendente ombra.

Ballerino, attore, coreografo e scrittore è apparso in molte trasmissioni televisive come Good Morning America, Late Nite con Conan O’Brien, The Ellen Show, The Oprah Winfrey Show e nel 2007 agli Academy Awards. Nato in Texas, ha lavorato per diciannove anni per Pilobolus Dance Theater, come performer, coreografo, direttore creativo. È stato in tournée con i Pilobolus e, come artista ospite, con i Momix in tutta Europa, Asia, Stati Uniti e Canada. Descritto dal New York Times come un “maestro di clownerie sotto forma di ballerino” per il suo “genio comico”. È stato premiato dall’American College Dance Festival Association; gli è stato assegnato dalla Fondazione MetLife il premio Dance for Life Grant nel 2005 e, dalla medesima istituzione, i MetLife Grants nel 2012 e nel 2013, per la sua infaticabile opera di divulgatore.

Maggiori informazioni chiamando l’Ufficio IAT di Gemona (0432 981441). Per approfondimenti www.ertfvg.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!