La Locandiera di Goldoni va in scena a San Vito al Tagl.

25 Novembre 2018

Amanda Sandrelli

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. A San Vito al Tagliamento Amanda Sandrelli vestirà i panni di Mirandolina, la protagonista della Locandiera. La commedia di Carlo Goldoni, nell’allestimento dell’Arca Azzurra Teatro, sarà ospite all’Auditorium Centro Civico lunedì 26 novembre alle ore 20.45, in esclusiva regionale per la stagione promossa da Ert e Comune. Sul palco, con Amanda Sandrelli, saliranno Alex Cendron e gli attori che hanno fatto la storia della compagnia toscana: Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti e Lucia Socci; la regia è firmata a quattro mani da Paolo Valerio e Francesco Niccolini.

«Fra tutte le Commedie da me sinora composte, starei per dire esser questa la più morale, la più utile, la più istruttiva. Sembrerà ciò essere un paradosso a chi vorrà fermarsi a considerare il carattere della Locandiera, e dirà anzi non aver io dipinto altrove una donna più lusinghiera, più pericolosa di questa». Così presentava la commedia lo stesso Goldoni. Se La locandiera giustamente viene considerato un autentico capolavoro del teatro di tutti i tempi, è perché la sua protagonista è una donna feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare. Lottare su più fronti: lotta per portare avanti la locanda dopo la morte del padre, lotta contro quattro uomini in contemporanea, lotta per affermare la forza e la dignità di una donna amazzone, in un mondo in cui le donne sono solo oggetto di piacere o di disprezzo.

L’Arca Azzurra Teatro ritornerà anche nel 2019 nel Circuito Ert con L’Avaro. La pièce di Molière, adattata e diretta dallo storico regista della compagnia, Ugo Chiti, andrà in scena il 5 febbraio al Teatro Pasolini di Casarsa e il 6 febbraio al Teatro Sociale di Gemona e avrà come protagonista Alessandro Benvenuti nel ruolo di Arpagone.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando il Punto Iat di San Vito.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!