La leggenda del pianista sull’Oceano a Budoia

31 Luglio 2018

BUDOIA. Ultima serata mercoledì 1° agosto a Budoia per la rassegna “Scenario d’Estate”, che chiude la stagione all’aperto del Piccolo Teatro Città di Sacile con il capolavoro teatrale di Alessandro Baricco “NOVECENTO – LA LEGGENDA DEL PIANISTA SULL’OCEANO”, grazie al sostegno dell’Amministrazione comunale. La messa in scena della storia del “pianista più grande del mondo, nato su una nave e di lì mai sceso” è del Teatro Fuori Rotta di Padova, nell’interpretazione e regia di Gioele Peccenini, con la musica dal vivo di Giovanni Scalabrin.

La nave in questione è il Virginian, un piroscafo che negli anni tra le due guerre faceva la spola tra Europa e America con il suo carico di miliardari, di emigranti e di gente qualsiasi. Su questa nave ricca di umanità diversa si dipana la vita di un pianista straordinario, capace di suonare una musica mai sentita prima, meravigliosa: il suo nome era Danny Boodman T.D. Lemon Novecento, testimone dei Ruggenti Anni Venti, la folle età del jazz, quando ogni cosa sembrava muoversi seguendo quel ritmo irresistibile. Gli incontri, le sfide, le storie di musica, di mare, di immaginazione e di amicizia sono al centro di questa pièce orami diventata un “classico” del teatro, che colpisce, emoziona e appassiona come la vita vera.

Inizio spettacolo ore 21.15 – ingresso unico €5, gratuito fino a 12 anni. In caso di maltempo: riparo al teatro di Dardago. Info: www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!