La Francia dalla Liberazione alla crisi del 2001: un libro

5 Febbraio 2018

Annie Ernaux

PORDENONE. Prosegue la 10^ edizione del ciclo “Narratori d’Europa”, promosso dall’IRSE – Istituto Regionale di Studi Europei per la cura di Stefania Savocco. Martedì 6 febbraio a Pordenone (ore 15.30, Auditorium Centro Culturale Casa Zanussi) l’appuntamento è con la lettura critica del libro dell’autrice francese Annie Ernaux, “Gli anni”, edito in Italia da “L’Orma, Premio Strega europeo 2016.

Le pagine di questo successo di Annie Ernaux scorrono con un vivacissimo diario del fluire ininterrotto dei cambiamenti di costume registratisi in Francia fra la Liberazione, il ’68, il boom economico e la crisi apertasi l’11 settembre 2001. E proprio per questo il libro è stato selezionato per gli appuntamenti di “Narratori” 2018: un’edizione declinata tutta al femminile, per focalizzare cosa le donne colgono indagando la storia, e quanto nella storia si declina alla voce “donna”. «Così – spiega la curatrice, Stefania Savocco – per questa decima serie abbiamo riunito quattro narrazioni che spaziano dalla Rivoluzione russa al nazismo, dal ’68 ai nostri anni, quelli delle grandi migrazioni».

L’ingresso è libero e aperto alla città, gradita l’iscrizione alla mail irse@centroculturapordenone.it Info tel 0434 365326.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!