La fisarmonica tra Francia e Russia in un concerto

29 Ottobre 2016

PORDENONE. Domenica 30 ottobre alle 18 all’Auditorim Concordia di Pordenone il Fadiesis Accordion Festival si affaccerà su suggestivi scorci d’Europa con il Duo Paris Moscou, ovvero Domi Emorine e Roman Jbanov, nato dall’incontro “fatale” tra una fisarmonicista francese e un fisarmonicista russo, entrambi dal talento non comune. La loro storia racchiude il confronto e dialogo tra due universi, due culture, due modi di “giocare” e di sentire, due concezioni della musica. In essa ritroviamo lo spirito “amoroso” della fisarmonica, la sua forza comunicativa, che i due interpreti sanno amplificare in un viaggio che ci accompagna dalla Russia alla Francia, regalandoci continue fermate in tanti altri paesi d’Europa e del mondo.

duo-nDominique “Domi” Emorine vanta un’impressionante collezione di premi, fra cui la Coppa del Mondo del 1990, il Trofeo mondiale del 1997 e il primo premio al concorso internazionale di Klingenthal nel 1999. Ha suonato la sua fisarmonica in tutti i paesi d’Europa, in Cina e in Nuova Caledonia. È considerata la migliore tra le fisarmoniciste a livello mondiale. Con il russo Jbanov – anch’egli Trofeo Mondiale 1997, Premio Joe Rossi 1998 e vincitore di numerosi altri premi – è nato un felice connubio musicale e d’amore basato su complicità e passione comune. Insieme girano il mondo in tournée di successo. Grazie all’umorismo di Jbanov e all’entusiasmo di Emorine questi viaggi rappresentano sempre momenti di cultura e gioia condivisi, dando vita a uno spettacolo unico, magico e coinvolgente. Ingresso 5 euro.

Condividi questo articolo!