La Filarmonica di Pozzuolo ha la sua Casa della musica

2 Settembre 2016
La banda di Pozzuolo

La banda di Pozzuolo

POZZUOLO. Inizia il futuro per la Società Filarmonica di Pozzuolo: dopo sette anni di lontananza dalla sede storica di via Mortegliano, finalmente la ristrutturazione della ex latteria è conclusa e l’edificio, ora “Casa della musica”, può tornare ad ospitare i suonatori. Domenica 4 settembre, la Filarmonica partirà alle 16 dalle ex scuole elementari di Zugliano, che hanno ospitato le prove negli ultimi anni e, percorrendo la pista ciclabile con tappa a Terenzano, raggiungerà alle 18 la Casa della musica. Verrà, inoltre, intitolata la sala grande all’indimenticabile Maestro Savino Duca, che per quasi mezzo secolo ha diretto la Filarmonica. A seguire, una serata conviviale con buona musica assieme alla Banda, in collaborazione con la Pro Loco Pozzuolo.

In oltre centocinquant’anni di vita, la Filarmonica ha spesso cambiato il luogo delle prove, che inizialmente si tenevano nella Palazzina di piazza Julia, per poi spostarsi nelle scuole elementari. Dopo la seconda guerra mondiale, i suonatori sono stati costretti ad adattarsi, arrivando persino a provare in una casa privata, ma negli anni ’80 la cooperativa della banda, con il contributo di tutti i componenti, riuscì ad acquistare parte dell’ex latteria, acquisto conclusosi nel 2005. Il 4 settembre 2016 inizia il futuro della banda di Pozzuolo e tutti sono invitati a festeggiare in musica!

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!