La diva della scala: monologo di Laura Curino a Osoppo

19 Maggio 2016

OSOPPO. Al Teatro della Corte di Osoppo, sabato 21 maggio alle 20.45 si alzerà il sipario in anteprima regionale su “La diva della Scala” di e con Laura Curino, ultimo appuntamento della rassegna dei Grandi Ospiti. L’attrice torinese è tra i fondatori, con Gabriele Vacis, del Laboratorio Teatro Settimo e si distingue nel panorama teatrale italiano per bravura e originalità nelle tecniche di narrazione.

curino3Ne “La diva della Scala” l’attrice presenterà un monologo a più voci che, accompagnato dalle musiche e dalle luci di Alessandro Bigatti, racconterà della decisione presa dalla protagonista, di divenire artista, salendo la “scala” sino alle vette dell’arte e ostacolata da una serie di imprevisti, incontri, avvenimenti. Decine di personaggi si avvicendano nel racconto a deviarla o a sostenerla, in un susseguirsi di episodi paradossali, tragicomici, ma sempre rigorosamente credibili. Una pièce, quindi, che intende fornire uno spaccato della cultura, dell’arte e della storia del teatro della seconda metà del Novecento. Una divertente e paradossale ricognizione di una visione adolescente del mondo. L’esplicazione del concetto di “diva” tra il sacro ed il profano, dove divino e mortale si intrecciano a suon di sferzate, battute, episodi esilaranti o drammatici di una giovane vita.

Biglietto intero € 12 / ridotto € 10 – info e prenotazioni 04321740499  info@anathemateatro.com www.anathemateatro.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!