La Contrada ricomincia con la Festa di Halloween domenica

29 Ottobre 2021

TRIESTE. Livia Amabilino, Presidente dello Stabile di Trieste La Contrada ed Enza De Rose, responsabile del settore per ragazzi, insieme agli attori della compagnia Daniela Gattorno e Valentino Pagliei, hanno illustrato, in diretta Facebook, tutte le rassegne dedicate agli spettatori “in erba”. «Quaranta stagioni sono tantissime e questa ricorrenza ci riempe d’orgoglio, avendo sempre considerato importantissimo il pubblico dei piccoli – esordisce Livia Amabilino – intere generazioni hanno ricordi legati al nostro Teatro».

«Siamo emozionati quest’anno, più di ogni altro – spiega Enza De Rose, responsabile del settore – dopo tutto questo tempo i bambini torneranno finalmente a teatro. È impressionante l’entusiasmo e la domanda da parte delle scuole, ancora prima di aver presentato la stagione abbiamo già avuto moltissime richieste e per ora hanno confermato due scuole e più di 500 bambini e una cinquantina di insegnanti. Abbiamo ideato una stagione con temi legati all’ecosostenibilità e alla natura, oltre alla nostra nuova produzione, La regina delle nevi, un progetto che mette in luce l’importanza della creatività e dell’arte in un mondo che rischia di disumanizzarsi per la loro assenza».

Quest’anno La Contrada lancia la sua 40^ stagione di A Teatro in Compagnia, la rassegna pensata per le scuole, prima rassegna in assoluto della Contrada, e la 31^ di Ti Racconto una Fiaba, gli appuntamenti domenicali per i più giovani. Sono state presentate anche la ormai tradizionale Festa di Halloween, il 31 ottobre, e le Fiabe allo Zucchero Filato, il 13 novembre e 20 novembre al Teatro dei Fabbri alle 16.30, insieme alle novità 2021|2022: la nuova rassegna Fiabe Dolci e la nuova produzione della Contrada “La regina delle nevi”. Ogni rassegna è composta da spettacoli in ospitalità e produzioni della Contrada che verranno portati in scena al Teatro Bobbio e al Teatro dei Fabbri le domeniche a partire dal 31 ottobre.

Ad aprire la stagione per i più piccoli sarà infatti l’imminente Festa di Halloween che si terrà il 31 ottobre alle 17.30 al Teatro dei Fabbri, il tradizionale spettacolo “Dolcetto o scherzetto?” a cura di Daniela Gattorno, una festa spettacolo per stare insieme in maschera, vestiti a tema, che prevede oltre alle simpatiche storie celtiche, su fantasmi, streghette, zucche e zucchette, raccontate dalla strega Cratera, anche tanta musica folk irlandese come quella dei Wood Legs e, novità assoluta, questo Halloween con il biglietto dello spettacolo, si potrà partecipare alla “lotteria della zucca”.

Gli appuntamenti, che si svolgeranno in assoluta sicurezza nel rispetto delle regole anti Covid, avranno biglietto unico di 7 euro, mentre la Card 5 ingressi costerà 25 euro e 8 ingressi 36 euro.

Informazioni: 040.948471; teatroragazzi@contrada.it | biglietteria@contrada.it www.contrada.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!