La Cina al pianoforte

13 Giugno 2016

UDINE. Un concerto straordinario, a coronamento del cartellone di giugno dei “Concerti e Conferenze del Conservatorio di Udine”, è stato programmato per mercoledì prossimo, 15 giugno alle 18, nel salone del Parlamento del Castello di Udine. Evento musicale raro e di eccezionale interesse artistico, “Suggestioni dalla Cina” riunirà otto prestigiose figure di docenti di pianoforte del Conservatorio Nazionale di Pechino, impegnati in un’ampia carrellata dedicata alla musica contemporanea cinese per pianoforte solo e per pianoforte a quattro mani.

I docenti e affermati concertisti Zhu Di, Sun Lu, Meng Shaochen, Feng Huaiyu, Li Min, Zhang Wei, Fu Hong e Wang Qiu, interpreteranno pagine largamente debitrici a suggestioni provenienti dalla millenaria storia cinese e alle tradizioni popolari delle sue diverse culture e aree geografiche; composizioni, alcune delle quali trascritte da repertorio per strumenti etnici, dai titoli densi di suggestioni paesaggistiche o storiche quali Autumn Moon over a Calm Lake, Fell Flowers, Two Poetries of the Tang Dynasty, The Melody Before Dawn.

Il concerto è stato reso possibile grazie al sostegno di Regione e Fondazione CRUP e alla collaborazione del Conservatorio “Tomadini” di Udine con “China Conservatory” e con numerose istituzioni pubbliche locali. L’ingresso prevede il biglietto d’invito, reperibile gratuitamente fino ad esaurimento in Conservatorio, da lunedì 13 giugno e fino alle ore 12 del giorno del concerto, o presso il Salone del Parlamento del Castello, dalle 17 di mercoledì 15 giugno. La prenotazione sarà valida fino alle 17.45 del giorno del concerto dopo di che i posti non occupati saranno resi di nuovo disponibili.

Condividi questo articolo!