La bambina e l’Orcolat

30 Marzo 2016

ZOPPOLA. Andrà in scena a Zoppola la rappresentazione, in lingua italiana e friulana, di “ORCOLAT”, uno spettacolo sul terremoto del 1976, in programma giovedì 31 marzo, con inizio alle 20.30, nell’Auditorium comunale di Via Leonardo da Vinci, con la compagnia Anà-Thema Teatro e la regia di Luca Ferri. Lo spettacolo è organizzato dal Comune nell’ambito degli eventi della “Fieste de Patrie dal Friûl”, in collaborazione con il Gruppo di Protezione Civile e le Associazioni del territorio. Ingresso libero.

ORCOLAT è un toccante monologo che narra la storia di una donna, che il 6 maggio del 1976 era un bambina e ha vissuto la drammatica esperienza del terremoto in Friuli. Una bambina, ormai cresciuta e diventata donna, ricorda e racconta, tra flashback e narrazione, come la sua famiglia sia sopravvissuta e come ha vissuto per ricostruire ricordi ed affetti perduti. Atmosfere di grande intensità e di grande emozione, narrate con semplicità e passione.

Condividi questo articolo!