Jazz in Val Cimoliana (ma il concerto è solo su invito)

24 Luglio 2019

CIMOLAIS. Dopo la città e i suoi angoli più preziosi, a farsi contaminare dal pianoforte e dalla musica sono le aziende: sarà Acqua Dolomia a ospitare il primo factory concert nell’ambito del progetto Piano City Pordenone, il format dedicato al pianoforte nato da un’idea di Andreas Kern che dopo le grandi capitali italiane ed europee, è approdato anche in Friuli Venezia Giulia, a Pordenone. Il primo dei factory concert si terrà venerdì 26 luglio alle 18 in uno degli scorci più affascinanti delle Dolomiti Friulane, la Valle Cimoliana dove sgorga Acqua Dolomia. Il concerto sarà ospitato nel contesto del Parco Naturale Dolomiti Friulane, tesoro ambientale e naturalistico patrimonio dell’umanità Unesco. Per questa ragione il concerto sarà accessibile solo su invito e con posti limitati. Il concerto acustico pianotrio@acquadolomia vedrà esibirsi il Trio Jazz formato da Bruno Cesselli al pianoforte, Davide Palladin alla chitarra, Nicola Barbon al contrabbasso, che suoneranno tre strumenti in cui le corde riverberando nelle casse armoniche si intrecceranno alla voce del torrente Cimoliana, alle risonanze del legno e al silenzio del bosco.

L’appuntamento rientra nelle iniziative di Piano City Pordenone, progetto realizzato grazie al sostegno della Regione Fvg, del Comune di Pordenone e della Fondazione Friuli. In caso di maltempo il concerto si svolgerà all’interno dello stabilimento di Acqua Dolomia, interlocutore di impresa e di cultura che ha deciso di partecipare all’avventura Piano City Pordenone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!