Il jazz di Enrico Pieranunzi a Musica in Villa (Manin)

19 Luglio 2017

CODROIPO. Concerto domani sera a Villa Manin nell’ambito della manifestazione Musica in Villa. Alle 21 il pianoforte di Enrico Pieranunzi darà vita al concerto dal titolo Unlimited. In caso di maltempo si va al Teatro Comunale Benois De Cecco di Codroipo.

Pianista, compositore, arrangiatore Pieranunzi è tra i più noti ed apprezzati protagonisti della scena jazzistica internazionale. Ha registrato più di 70 CD a suo nome spaziando dal piano solo al quintetto e collaborando, in concerto o in studio d’incisione, con Chet Baker, Lee Konitz, Paul Motian, Charlie Haden, Chris Potter, Marc Johnson, Joey Baron. Si è esibito, oltre che sui palcoscenici dei principali paesi europei, in Sud America, Giappone, e, numerose volte, negli Stati Uniti. E’ l’unico musicista italiano ad aver suonato più volte e ad aver registrato a suo nome nello storico “Village Vanguard” di New York. Tra i numerosi riconoscimenti per la sua attività musicale le tre affermazioni (1989, 2003, 2008) come miglior musicista italiano nell’annuale referendum “Top Jazz” della rivista “Musica Jazz”, il “Django d’Or” francese (1997) come miglior musicista europeo, l’Echo Award 2014 in Germania come “Best International Piano Player” e il premio “Una vita per il jazz” assegnatogli ancora nel 2014 dalla rivista Musica Jazz.

Musica in Villa è un’iniziativa Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, con il sostegno di Regione, Fondazione Friuli e Banca di Credito Cooperativo di Basiliano. In collaborazione con: Associazione Musicale e Culturale Armonie di Sedegliano, Concorso Internazionale di Musica da Camera Salieri – Zinetti di Verona, Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia, Lettori volontari delle Biblioteche Civiche di Basiliano, Camino al Tagliamento, Lestizza, Mereto di Tomba, Mortegliano e Rivignano Teor, Scuola di Musica EMD di Camino al Tagliamento.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!