Jazz e world music dal Mediterraneo. Al Verdi

4 Giugno 2019

Duo Iorio Stafano

PORDENONE. Prosegue al Teatro Verdi di Pordenone la rassegna jazz che propone sul palcoscenico grandi concerti immersi nell’atmosfera carica del fascino da jazz club, realizzati in partnership tra Teatro e Peressini srl. Mercoledì 5 giugno alle 21 jazz e world music dal Mediterraneo con un duo d’eccezione di cui un Premio Oscar come Luis Bacalov ha detto “iI risultato artistico dei due interpreti è di altissimo livello e merita l’attenzione di tutti gli appassionati di musica”: si tratta di Gianni Iorio, al bandoneon, e Pasquale Stafano al pianoforte. Dopo il successo internazionale del tour Nocturno, titolo anche dell’album pubblicato dall’etichetta Enja Records nel 2016, i due musicisti proseguono con Racconti Mediterranei un percorso alla ricerca di nuove sonorità tipicamente italiane.

Musica nuova, storie di persone, incontri, pensieri e amore tradotti in composizioni originali che hanno come protagonista il viaggio nel tempo e nello spazio, dal jazz alla world music, dal classico al pop e alla melodia mediterranea sempre presente sullo sfondo. Ogni brano è una storia di emozioni ed energia, un mix di creatività e improvvisazione che rende ogni concerto irripetibile. Il successo di questo duo, che si esibisce in tutto il mondo e soprattutto in Asia, sta proprio nelle composizioni proposte in modo sempre inedito, dove l’arrangiamento esalta il contrappunto e le strutture dei brani, elementi riconoscibili nella tradizione classica europea.

Dimitris Saroglou piano solo (Foto Luca A. d’Agostino/Phocus Agency)

Con Jazz Club prosegue anche Food&Music, ovvero uno spazio pre-concerto che si preannuncia tutto da vivere e ricco di sapori, con speciali selezioni di finger food create per il concerto. Biglietti per i concerti e le degustazione Food & Music prenotabili alla Biglietteria del Teatro, informazioni tel. 0434-27624 www.comunalegiuseppeverdi.it

A concludere Jazz Club 2019, mercoledì 12 giugno, “Porgy & Bess revisited” l’incontro di tre personalità diverse, tre musicisti che hanno voluto condividere una grande e bella avventura: Nicolas Dautricourt al violino, Pascal Schumacher al vibrafono e Knut-Erik Sundquist al contrabbasso.

informazioni: inizio concerti ore 21, ingresso dalle 20 (accesso da Via Roma 3, Pordenone). Biglietti: € 22 (inclusa una consumazione), € 12 per gli under 20 (posti predefiniti, senza consumazione).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!