Investimenti finanziari e comportamento degli… umani

25 Settembre 2019

UDINE. Nel 2018 gli asset finanziari gestiti dall’industria ammontano a 2.016,693 miliardi, ripartiti tra gestioni collettive (1.013,122 miliardi) e gestioni di portafoglio (1.003,570 miliardi). E sono ormai quasi 8 milioni gli italiani che affidano i loro risparmi o indirizzano i propri investimenti al mercato finanziario. (dati Assogestioni). Mentre, Bankitalia indica in più di 1.400 miliardi il valore tra conti correnti, depositi e biglietti, della massa di liquidità d’imprese e privati cittadini, attualmente non investita sul mercato finanziario o del risparmio gestito.

I risparmiatori e gli investitori non dispongono sempre di un’adeguata cultura finanziaria di base, in grado di orientarli a un corretto approccio nei confronti dei mercati azionari, e, spesso, il mancato raggiungimento di guadagni dipende da scelte comportamentali errate e non dall’andamento dei mercati. Uno scenario che apre nuove opportunità professionali e di servizio per i 117mila commercialisti italiani. Per questi motivi, l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Udine, unitamente a My Mind My Investment (Associazione Nazionale Professionisti Esperti nella gestione dell’approccio e del comportamento degli investitori), ha organizzato il convegno “Formazione e assistenza agli investitori – Opportunità professionali per i commercialisti”. L’appuntamento è in programma nel pomeriggio di giovedì 26 settembre dalle 14.30 alle 17.30 nella Sala Convegni dell’Ordine dei Commercialista di Udine e prevede l’attribuzione di crediti validi ai fini della Formazione Professionale Continua.

Dopo i saluti di apertura saranno due gli interventi all’appuntamento formativo. Il primo intitolato “Il commercialista come esperto nella gestione dell’approccio e del comportamento dell’investitore – L’esperienza sul campo”, a cura del riminese Stefano Fabbri, commercialista presidente di My Mind My Investment, nonché partner e fondatore dello studio di consulenza aziendale Skema. Seguito da Franco Bulgarini (anche lui di Rimini) esperto nel settore della finanza comportamentale e presidente di 9dots che relazionerà su “Un metodo a supporto dell’investitore: il comportamento dell’investitore determina il successo dell’investimento, non l’andamento dei mercati”.

Condividi questo articolo!