Indagine prenatale: un video al Burlo invece degli incontri

14 Maggio 2020

TRIESTE. L’Ircss Materno Infantile “Burlo Garofolo” continua a essere vicino ai futuri genitori anche durante l’emergenza Covid-19 che ha imposto lo stop a molte delle consuete attività informative realizzate dall’Ospedale. Lo dimostra il video informativo realizzato dalla prof.sa Tamara Stampalija, dirigente della Medicina Fetale e Diagnostica Prenatale e dal dottor Flavio Faletra, referente della Genetica Medica con il contributo dell’associazione Abc di Trieste. L’intento del video, che sarà pubblicato sul canale Youtube dell’Irccs (https://youtu.be/OZVF2xvIG94) è di fornire le stesse informazioni che normalmente erano fornite durante gli incontri formativi settimanali sui percorsi e le tecniche della diagnosi prenatale.

«La diagnosi prenatale è per i futuri genitori – spiega la prof.sa Stampalija – un campo estremamente complesso sia per la quantità degli esami disponibili, sia per le possibili implicazioni e risvolti. Per tale motivo, da qualche anno, l’Istituto offre incontri formativi settimanali durante i quali specialisti del settore illustrano i possibili percorsi e le tecniche di diagnosi prenatale. Tali incontri sono stati momentaneamente sospesi – continua la dirigente dell’Irccs – a causa dell’emergenza Covid-19. Tuttavia, la corretta informazione della paziente/coppia è un elemento imprescindibile per poter effettuare scelte consapevoli durante la gravidanza. Per tale motivo, con la collaborazione del dottor Flavio Faletra, referente della Genetica Medica, abbiamo pensato di creare un video informativo dove vengono esposte in modo chiaro e sintetico tutte le tematiche in diagnosi prenatale. Colgo l’occasione – conclude – per ringraziare tutto il personale della Diagnosi Prenatale, che ha dimostrato massima disponibilità e flessibilità in questo periodo estremamente difficile. Un particolare ringraziamento va inoltre all’Associazione Bambini Chirurgici per il costante supporto».

Un supporto confermato dalla direttrice di Abc, Giusy Battain: «Siamo molto soddisfatti – afferma – per aver contribuito alla realizzazione di questo strumento, perché è con convinzione che Abc desidera essere parte integrante di tutto il percorso clinico delle famiglie, sin da quando le persone si preparano a diventare genitori. La diagnosi prenatale è un momento importante ed è fondamentale che le future mamme e i papà abbiano a disposizione ogni possibile mezzo per affrontarla con la giusta consapevolezza».

In conclusione, il direttore generale dell’Irccs, dottor Stefano Dorbolò, dopo aver ribadito l’importanza del video per poter continuare a fornire ai genitori le doverose informazioni sul fondamentale tema della diagnosi prenatale, conferma l’importanza della collaborazione di Abc: «I ringraziamenti dell’Istituto – sottolinea – vanno all’associazione Abc, schierata dalla parte del Burlo per assicurare ai bambini ricoverati nel reparto di Chirurgia e alle loro famiglie il supporto necessario per affrontare il percorso di cura. In questo caso la preziosa collaborazione contribuirà a garantire un’adeguata e consapevole informazione alle future mamme e ai papà».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!