Incontro con la postfotografia

9 Dicembre 2019

Joan Fontcuberta

TRIESTE. Per il festival Fotografia Zero Pixel martedì 10 dicembre alle 18, nella sede dell’Associazione Acquamarina (via Rossetti 16), si terrà un incontro d’approfondimento sul fotografo catalano Joan Fontcuberta con Annamaria Castellan. L’ingresso è libero previa prenotazione alla mail info@fotografiazeropixel.it

Il catalano Joan Fontcuberta (Barcellona, 1955) è un fotografo, docente, saggista, curatore e scrittore spagnolo. E’ uno dei massimi esperti della fotografia tassonomica, la sua ricerca non è solamente artistica, egli affronta ogni problematica in chiave teorica speculativa. Ha scritto il libro “La furia delle immagini – Note sulla postfotografia”, una preziosa analisi riguardante il ruolo delle immagini nel nostro tempo, un tempo di produzione e ricezione compulsiva, ossessiva, in cui ogni giorno nel mondo si producono miliardi di “fotografie” attraverso strumenti sempre più democratici. La post-fotografia potrebbe essere sintetizzata con il concetto di smaterializzazione dell’immagine, dalla riformulazione della nozione di autore, ma soprattutto dalla proliferazione di immagini: siamo tutti produttori e consumatori di immagini, è l’emergere dell’Homo photographicus.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!