Incontro alla Libreria Lovat

19 Gennaio 2019

TRIESTE. Lunedì 21 gennaio – alle 18 – appuntamento con Antonio Sacchetti che presenta alla Libreria Lovat di Trieste “Iran, 1979. La rivoluzione, la repubblica islamica, la guerra contro l’Iraq” (Infinito edizioni, 2018). Iran, la grande passione di Antonello Sacchetti, e la sua storia contemporanea, dagli anni della Rivoluzione islamica ai giorni nostri, sono al centro di questo nuovo libro.

La storia dell’Iran non comincia certo nel 1979, ma la rivoluzione, con il suo prezzo altissimo di sangue e di verità, con le lacerazioni insanabili e con le ferite solo in parte ricomposte, è ormai una parte fondamentale, imprescindibile della storia e dell’identità del Paese.

La rivoluzione, oltre a segnare la storia dell’Iran e di tutto il Medio Oriente, ha toccato la vita di milioni di iraniani: ha diviso e lacerato famiglie, distrutto vite e carriere, dato speranze illusorie e liberato energie insospettabili, affossato e realizzato sogni, segnando profondamente l’esistenza sia di chi quegli eventi storici li ha vissuti, sia di chi è nato dopo e ne ha toccato con mano e ne subisce tuttora le conseguenze. Ripercorrerne le origini, anche attraverso le testimonianze dirette di chi l’ha vissuta, è un esercizio fondamentale.

Antonello Sacchetti (1971) è giornalista, blogger e appassionato di Iran. Dal 2012 cura il blog Diruz. L’Iran in italiano (www.diruz.it), da lui fondato. Con Infinito edizioni ha pubblicato I ragazzi di Teheran (2006), Misteri persiani (2008), Iran. La resa dei conti (2009), Trans-Iran (2012), La rana e la pioggia (2016).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!