Incontro alla Libreria Friuli

17 Settembre 2021

UDINE. Sabato 18 settembre, alle 18, alla Libreria Friuli di Udine si terrà la presentazione del libro “Tigre di Arkan” di Michele Guerra. L’autore dialogherà con la giornalista Marta Rizzi.

Bijeljina (Bosnia), 1992. Una celebre fotografia, un paramilitare ancora vivo e in libertà, macchiatosi di crimini orribili. A tre decenni dall’inizio della dissoluzione jugoslava, una Tigre di Arkan rievoca e attualizza la parabola che lo condusse a diventare un miliziano sanguinario sui fiumi-confini del Danubio, della Sava e della Drina. La musica rock della Belgrado alternativa degli anni Ottanta, l’irriverenza delle avanguardie, i successi dello sport jugoslavo e i primi feroci scontri negli stadi di calcio; quindi la militarizzazione delle coscienze, l’ascesa del nazionalismo serbo e croato, l’impotenza del pacifismo, il dominio dei clan mafiosi nella federazione voluta da Tito. Una sequenza di memorie affilate, fondate su ferite ancora aperte, in bilico tra cinismo e rancore, necessarie per comprendere l’ascesa e il consenso dei nuovi nazionalismi. Nei Balcani e non solo.

Sarà presente un banchetto con i prodotti della cooperativa “Stella” di Vares (Bosnia Erzegovina). Ingresso gratuito con green pass/ carta verde secondo le normative vigenti. Si raccomanda la prenotazione inviando una mail a presentazioni.libreriafriuli@gmail.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!