Due incontri in Libreria Friuli

8 Ottobre 2020

UDINE. Sono due gli incontri previsti per Sabato 10 ottobre alla Libreria Friuli di Udine. Alle 11 si terrà la presentazione del libro “Bimbi Trekking 2 – 31 itinerari a passo di bimbo nelle colline friulane, il Carso e la pianura” di Sara Baroselli, Erica Beltrame e Francesca Tosolini. Il libro è pubblicato dalla casa editrice udinese Odós. Dopo il grande successo di BimbiTrekking 01 dedicato alle Alpi e Prealpi Carniche e Giulie, le autrici Sara Baroselli, Erica Beltrame e Francesca Tosolini, esplorano per noi le colline friulane, il Collio, il Carso e la pianura fino al mare. Come nel precedente libro vengono presentati 31 semplici itinerari, dedicati anche ad escursioni con bambini in passeggino, arricchiti da approfondimenti legati alle leggende e alle curiosità storiche e naturalistiche della terra friulana. La cartografia è fornita dalla casa editrice Tabacco.

Alle 18, sarà la volta del libro “La natura offesa – Racconti dalla quarantena” di autori vari. Modera la presentazione Anna Piuzzi che ne discuterà con alcuni degli autori, quali Gabriella Bucco, Emanuele Facchin e Paolo Morganti. Il libro è pubblicato dalla casa editrice Morganti di Socchieve.

L’uomo di fronte alla paura è sempre in grado di reagire. Lo fa per necessità biologica e per cultura. Quest’antologia di racconti illustrati interamente a colori è la reazione di un gruppo di 27 scrittori e di un illustratore alla pandemia scatenata dal Covid-19. ‘La Natura offesa. Racconti dalla quarantena’ raccoglie 30 storie, scritte accettando la sfida di trovare la prima ispirazione nelle forme e nei colori dell’illustrazione fornita. La paura della morte, l’isolamento, l’alienazione dal tessuto sociale, la speranza, l’attesa di magiche o tragiche soluzioni per debellare il Coronavirus, il desiderio di vicinanza e di amore, il bisogno di superare i limiti imposti e la fuga sono alcuni dei temi raccontati.

Chiusi in casa, ma liberi nello spazio dell’immaginazione, gli scrittori hanno tradotto l’illustrazione di Piero Schirinzi, fornendo un’ottima prova di scrittura che è la testimonianza sincera del modo in cui hanno risposto al pericolo e alla paura. 30 storie bellissime, alcune divertenti, altre commoventi, altre colme di speranza e di pessimismo. Nessuna superficiale o scritta frettolosamente. Leggendole, una dopo l’altra, fanno di questo libro una sorta di un manuale di sopravvivenza, con cui reagire alle difficoltà della vita. Questo libro parla di tutti noi, di quali difese preferiamo agire per adattarci al mondo e in esso muoverci, provando il minor dolore possibile: nella speranza di ritornare a vivere con fiducia nel futuro e gioia.

Per la prenotazione, obbligatoria, dei posti in sala scrivere a presentazioni.libreriafriuli@gmail.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!