Incontro alla Libreria Friuli

16 Settembre 2020

UDINE. Venerdì 18 settembre alle 18, alla LIbreria Friuli di Udine (via dei Rizzani) si terrà la presentazione del libro “Colpevole di amnesia” di Pierdante Piccioni. Presenta il libro e ne discute con l’autore, Ivana Vaccaroni. Il libro è pubblicato dalla casa editrice Mondadori.

Cosa accade quando un uomo che ha perso la memoria deve difendersi da un’accusa che arriva dal passato, per un fatto che non è in grado di ricordare? Pierdante Piccioni è il dottor Amnesia, il primario di pronto soccorso che nel 2013, dopo un incidente d’auto e il coma, si è risvegliato con un buco nero di memoria che gli ha inghiottito dodici anni di vita, riportandolo al 2001. Ha lottato contro tutto e tutti, rifiutando il proprio destino, ed è tornato al suo posto: lo hanno chiamato in televisione, ha scritto due libri sulla sua incredibile storia, è diventato un caso nazionale. Ed è lui il protagonista della vicenda che in queste pagine prende la forma del giallo, in un gioco letterario in cui realtà e fantasia s’intrecciano fino a confondersi l’una nell’altra.

Convocato come testimone per un’inchiesta su un duplice omicidio avvenuto nel pieno del suo vuoto di memoria, Piccioni scopre di essere in realtà il principale indagato: c’è un video che lo ritrae con le due vittime – una giovane dottoressa che aveva assunto come assistente e un fornitore di apparecchiature mediche con cui aveva trattato per una gara d’appalto – mentre litigano animatamente poco prima che i due scompaiano. Peccato che Pierdante non solo non ricorda di averli conosciuti, ma non è neppure in grado di ribattere alle accuse. Il suo diventa un incubo senza fine…

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti a sedere. Per prenotazione dei posti inviare una mail a presentazioni.libreriafriuli@gmail.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!