Incontro alla Libreria Friuli

22 Maggio 2019

UDINE. Venerdì 24 maggio alle 18, la Libreria Friuli di Udine ospiterà la presentazione del libro Italia Occulta e il suo autore Giuliano Turone. Ad intervistare il magistrato sarà il giornalista Domenico Pecile. Moro, Pecorelli, Sindona, Ambrosoli, Mattarella, Amato, la strage di Bologna, la P2, Andreotti. Una sequenza impressionante di stragi, assassinii, complotti, tentativi di colpi di Stato nella ricostruzione inedita di Giuliano Turone, il magistrato che ha scoperto la P2, arrestato Liggio e rinviato a giudizio Michele Sindona.

Un cumulo di fatti atroci sono maturati in un tempo brevissimo, il biennio 1978-1980, e il più delle volte non è ancora stata fatta giustizia. Con Turone, testimone e protagonista come magistrato di quella terribile stagione, “Italia occulta” si addentra tra gli anfratti di storie torbide e sconvolgenti che hanno come protagonisti criminali, terroristi e mafiosi, ma pure uomini delle istituzioni. Ciascuno di loro, con responsabilità diverse, ha tramato contro la nostra democrazia. Come dimostra Turone, solo grazie al sacrificio di eroi valorosi come magistrati, carabinieri, finanzieri e poliziotti, oltre che con l’impegno di politici tenaci come Tina Anselmi, l’Italia è riuscita a rimanere un paese libero.

“Italia occulta” di Giuliano Turone è un libro accuratamente documentato che si rivolge alle nuove generazioni per restituire loro la memoria di anni terribili.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!