Incontri con la Grande guerra

17 Aprile 2017

RAGOGNA. Il Museo della Grande guerra di Ragogna ha comunicato i prossimi appuntamenti, tra cui la presentazione del libro che Marco Pascolo, dopo circa 2 anni di ricerche su incarico della Città di Casarsa, ha dato alle stampe e che si intitola “CASARSA DELLA DELIZIA, SNODO DELLA GRANDE GUERRA”. La presentazione del volume, che riscopre numerose e inaspettate pagine di storia di rilievo non solo locale incentratesi nella cittadina della Destra Tagliamento, si terrà a Casarsa, mercoledì 19 aprile alle 20:30, nella sala consiliare del municipio.

Inoltre è ancora possibile iscriversi alla “tre giorni” (23, 24, 25 aprile, alla quale parteciperà lo stesso Pascolo in veste di esperto storico) organizzata dalla Pro Loco Valli del Natisone/Nediske Doline e dal Comune di Stregna sui luoghi dello sfondamento austro-germanico dell’ottobre 1917, da Castelmonte allo Jeza passando per Monte Spig, Monte Cum, Monte La Cima, Passo Solarie e Podklabuc. C’è la possibilità di aderire anche a solo una giornata dell’iniziativa (senza pernottare in loco). Per ulteriori info e prenotazioni, contattare Nediske Doline, entro il 19 aprile 349 3241168 – 339 8403196 (attivi dalle 9 alle 18) oppure segreteria@nediskedoline.it

Infine, sabato 22 aprile è prevista la tradizionale cerimonia di ricordo della fine della 2^ Guerra Mondiale a Ragogna, con inizio alle 15: ritrovo dinnanzi al Municipio di Ragogna; inizio itinerario commemorativo alle lapidi dei Caduti ragognesi della Resistenza e al War Cemetery dei Caduti britannici e del Commonwealth a Tavagnacco. Alle 18, omaggio alla Lapide ai Caduti della Resistenza presso il Municipio di Ragogna, cui faranno seguito i discorsi delle Autorità (all’interno della Sala Consiliare).

Condividi questo articolo!