Incontri con l’archeologia

22 Maggio 2018

UDINE. La Società friulana di archeologia ha comunicato i prossimi appuntamenti.

Mercoledì 23 maggio, ore 20,00, all’Oratorio dei Ss. Martiri Canziani a San Canzian d’Isonzo, presentazione del volume dal titolo “MONASTERO DI AQUILEIA”, di Maurizio Buora e Paolo Casadio. Interverranno: prof. Sergio Tavano, dott. Cristiano Tiussi e gli autori. Incontro organizzato dalla Sezione Isontina. Seguirà un piccolo rinfresco.

Venerdì 25 maggio, ore 17, Torre Porta Villalta, via Micesio, 2 – Udine – Chiara Zanforlini (Università di Torino), I giochi egizi attraverso i rilievi tombali di Antico e Medio Regno. Alessandro De Antoni (Società Friulana di Archeologia – Legio VI ferrata), Ludus Latruncolorum – Il gioco dei soldati. Evidenze letterarie e archeologiche del più diffuso gioco da tavolo romano.

Sabato 26 maggio, ore 16-20, Giardino del Torso – Udine – Vuoi giocare come gli antichi? Nel corso del pomeriggio si potrà tornare indietro nel tempo e provare a giocare come gli antichi. Ore 16-18: la dottoressa Chiara Zanforlini illustrerà diversi “giochi da tavolo” egizi (Senet, il gioco della palma o del serpente) e si potrà provare a fare una partita come Nefertari o Tutankhamon, Ore 18-20: il generale Lucius Aemilius Paulus della Legio VI Ferrata e i suoi soldati sfideranno i presenti con dei giochi romani.

Sabato 26 maggio, visita guidata alla Tumbare e al castelliere di Savalons di Mereto di Tomba. Ritrovo e partenza da piazza Cortina a Pantianicco (fraz. di Mereto di Tomba) alle 15.30. L’iniziativa, organizzata dalla Sezione Medio Friuli, è aperta a tutti i soci e simpatizzanti SFA.

Domenica 27 maggio, ore 11, al Civico Museo di Storia ed Arte – Orto Lapidario Piazza della Cattedrale, 1 – Trieste, Marina Celegon parlerà di “Giza: uno scavo diviso e con-diviso”. Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Iniziativa organizzata dalla Sezione Giuliana della SFA.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!