In scena a Villa Varda nel ricordo di Angelo Cecchelin

11 Giugno 2021

Angelo Cecchelin

BRUGNERA. Prosegue con l’appuntamento di sabato 12 giugno la rassegna teatrale “Teatro d’Estate, Brugnera racconta la narrazione”, nella splendida cornice del Parco di Villa Varda, a Brugnera. La manifestazione è organizzata da Fita Pordenone in collaborazione con Comune di Brugnera e tantissime associazioni locali, in primis “Festa del Vino di San Cassiano” e Brugnera in Festa”. In caso di maltempo la manifestazione si sposterà nel Salone della Festa del Vino, a San Cassiano. Si raccomanda la prenotazione: 346.1705638.

Sabato, alle 20.45, la compagnia teatrale “L’Armonia” di Trieste porterà in scena “Cecchelin: frammenti de memorie”, di Carlo Fortuna, regia di Carlo Fortuna. Sei amici rovistano in un vecchio baule, tra varie cianfrusaglie, trovano delle scenette di Angelo Cecchelin, decidono di interpretarle e nel magnifico gioco del Teatro sentiremo anche la voce dell’indimenticabile artista triestino. Questo testo, scritto da Carlo Fortuna, vuole essere un omaggio all’artista per sottolinearne la sua graffiante e ancora attuale comicità. Il secondo appuntamento della rassegna Teatro d’Estate, Brugnera racconta la narrazione” è quindi un omaggio a Cecchelin, un artista notissimo in tutta Italia e ancor oggi ricordato con simpatica nostalgia e apprezzatissimo per la sua satira e ironia attuali.

Condividi questo articolo!