Ilaria Tuti si racconta sul web

26 Febbraio 2021

Ilaria Tuti (Foto Beatrice Mancini)

UDINE. L’appuntamento con Ilaria Tuti, caso letterario esploso in questi ultimi anni e conosciuta al grande pubblico per la serie che vede come protagonista il commissario Teresa Battaglia, è per lunedì 1° marzo alle 21 sulla pagina Facebook di Daniele Puntel e del Circolo Nuovi Orizzonti.

Ilaria Tuti racconterà come è nata la sua passione per la scrittura e la genesi della sua protagonista più famosa, il commissario Teresa Battaglia, andando ad approfondire il ruolo delle donne nei suoi romanzi. Tutti i suoi libri – in particolare il romanzo storico “Fiore di Roccia” – raccontano infatti di donne che, nella loro fragilità e con le loro sofferenze, dimostrano una forza e una resilienza impensabili. Ma oltre a questo, si parlerà del suo rapporto stretto con la nostra regione, il suo luogo del cuore, che – oltre a essere il luogo dove ha deciso di vivere – è l’ambientazione di tutti suoi romanzi. L’incontro rientra in una serie di incontri online che vuole approfondire temi (letteratura, storia, ambiente, turismo ecc) legati alla regione realizzati da Daniele Puntel e dal Circolo Nuovi Orizzonti. Gli incontri si tengono ogni lunedì alle 21 in streaming sulle rispettive pagine Facebook.

Daniele Puntel, titolare della cartoleria/libreria “Copia&Incolla”, appassionato di lettura, montagna, sport – in particolare corsa – ma soprattutto fortemente innamorato del Friuli-Venezia Giulia sotto tutti i punti di vista, ha creato e gestisce il gruppo Facebook “Indemoniâs di mont!” dedicato agli amanti delle nostre montagne. Il Circolo Nuovi Orizzonti è una realtà associativa di Udine che da più di 50 anni si occupa di cultura e promozione sociale, operando attivamente per promuovere socialità e aggregazione, e che, in questa fase di stop forzato, sta proponendo incontri e presentazioni online.

Per informazioni: Circolo Culturale e Ricreativo Nuovi Orizzonti – Via Brescia, 3 – Rizzi, Udine cell. 342 1603107 | circolonuoviorizzonti@gmail.com | www.nuoviorizzontiudine.org | facebook: Circolonuoviorizzonti

Condividi questo articolo!