Il tango torna in palcoscenico con tre appuntamenti

8 Febbraio 2020

SACILE. La prossima settimana due teatri del Circuito Ert si trasformeranno in altrettante Milonghe grazie alla Tango Rouge Company che porterà in regione Noches de Buenos Aires. Lo spettacolo che ha per protagoniste quattro coppie di tangueri accompagnati dal vivo dalla Tango Spleen Orquestra debutterà martedì 11 febbraio alle 21 al Teatro Zancanaro di Sacile per poi spostarsi sabato 15 febbraio sempre alle 21 al Teatro Marcello Mascherini di Azzano Decimo, piazza con cui l’Ert collabora nella programmazione della danza. Noches de Buenos Aires ritornerà in Friuli Venezia Giulia anche sabato 29 febbraio alle 21 al Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo. I tre appuntamenti sono possibili grazie alla collaborazione tra il Circuito Ert e gli Artisti Associati di Gorizia.

La vita è ciò che la Tango Rouge Company vuole rappresentare sul palco: il divertimento, la passione e l’arte sono i sentimenti guida delle tre fasi dell’uomo narrate in Noches de Buenos Aires. A passo di danza si ripercorrono i giochi dell’infanzia, la trasgressione dell’adolescenza e la raffinatezza dell’età adulta. A condurre il pubblico in questo racconto saranno le coppie Giselle Tacon e Nelson Piliu, Melina Mauriño e Luis Cappelletti, Celeste Rey e Sebastian Nieva e la coppia di ballerini e coreografi Neri Piliu e Yanina Quinones. Quest’ultimi ballano insieme dal 2006 e insieme hanno collezionato numerosi trofei tra cui il primo posto sia nel Tango Salón sia nel Tango Escenario. Grandi riconoscimenti anche per la Tango Spleen Orquestra, ensemble colonna portante della parte musicale di svariati spettacoli che uniscono musica e danza, costituita da Mariano Speranza (pianoforte, voce e direzione), Francesco Bruno (bandoneon) Andrea Marras (violino), Elena Luppi (viola) e Daniele Bonacini (contrabbasso).

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando il Teatro Zancanaro di Sacile (0434 780623), il Teatro Mascherini di Azzano Decimo (0434 423842) e il Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo (0481 969753).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!