Il Quartetto Werther al Miela

13 Settembre 2020

Quartetto Werther

TRIESTE. Era atteso la scorsa primavera a Trieste, ma il pubblico ha potuto finora ascoltarlo solo attraverso il cartellone digitale programmato da Chamber Music nei mesi di aprile e maggio 2020. Adesso, superato il lockdown, ci sarà finalmente la possibilità di ascoltare il Quartetto Werther dal vivo, nel recupero di settembre: lunedì 14, con doppia replica alle 18 e alle 20.30, al Teatro Miela riflettori sull’Ensemble composto da Antonino Fiumara pianoforte, Misia Iannoni Sebastianini violino, Martina Santarone viola e Simone Chiominto violoncello.

Terzo classificato al Premio Trio di Trieste 2019, formatosi sotto la guida del Trio di Parma, il Quartetto Werther guiderà gli ascoltatori in un repertorio che spazia dai classici alle partiture di autori contemporanei: il programma messo a punto per il concerto include l’esecuzione integrale (in prima assoluta) di Voci per archi e pianoforte di Gabriele Cosmi, mentre di Johannes Brahms sarà eseguito il Quartetto n.3 in do minore op.60.

Prevendite e biglietti presso TicketPoint Trieste – tel. 040 3498276. Dettagli e aggiornamenti sul sito acmtrioditrieste.it. Playing, Stagione 2020 dell’Associazione Chamber Music, è sostenuta dalla Regione e da Mibact, Comune di Trieste, Iniziativa Centro – Europea, Generali, Banca Mediolanum, Itas Assicurazioni, Suono Vivo – Padova (sponsor della serata) e Zoogami.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!