Il Premio Crédit Agricole alla Nobel polacca Olga Tokarczuk

18 Luglio 2020

Olga Tokarczuk

PORDENONE. Va alla scrittrice polacca Olga Tokarczuk, Premio Nobel 2018 per la Letteratura, il Premio Crédit Agricole FriulAdria La storia in un romanzo 2020, riconoscimento nato dalla collaborazione fra pordenonelegge Festa del Libro con gli Autori e il Premio giornalistico internazionale Marco Luchetta, su impulso di Crédit Agricole FriulAdria. L’assegnazione ad Olga Tokarczuk vuole premiare – spiegano le motivazioni – «i suoi romanzi fuori dalle regole, brillanti e sorprendenti, capaci di raccogliere il richiamo al nomadismo che fa parte delle nostre esistenze, ci rende vivi e ci trasforma. La sua prosa, in grado di affrontare temi come la follia, il femminismo, l’ingiustizia verso gli emarginati e i diritti degli animali, ci insegna, con »andamento a volte guizzante a volte più lento, che “il cambiamento è sempre più nobile della stabilità”, e che dobbiamo guardare il mondo con un punto di vista eccentrico, se non vogliamo essere anime in ritardo, o smarrite».

Olga Tokarczuk riceverà il Premio Crédit Agricole FriulAdria La storia in un romanzo sabato 19 settembre (ore 18, Pordenone – Teatro Verdi). Seguirà l’incontro dell’autrice con il pubblico di pordenonelegge: un appuntamento incentrato sui legami fra il romanzo e la storia.

Condividi questo articolo!