Il Palio teatrale studentesco parte con 3 giorni di sold out

2 Giugno 2021

Magrini-Marchetti

UDINE. Un successo. Non poteva essere altrimenti per una manifestazione come il Palio teatrale studentesco che, dopo un anno di restrizioni e dopo una precedente edizione vissuta online, torna finalmente in presenza davanti e con il suo pubblico. L’edizione numero 50 si è aperta ieri, 1° giugno, sotto l’inedito, quanto affascinante tendone circense allestito nei giardini Loris Fortuna in piazza Primo Maggio a Udine. I primi a calcare il palcoscenico sono stati i ragazzi e le ragazze dell’Isis Magrini-Marchetti di Gemona con lo spettacolo “Tre puntini di sospensione” e quelli del liceo scientifico Copernico di Udine con “Uno spettacolo… al volo”. Un banco di prova applaudito dal pubblico che ha letteralmente riempito ogni posto disponibile.

Liceo Copernico

E sarà così anche per le prossime due “pomeridiane”, visto che oltre al luogo, quest’anno la pandemia ha costretto a ripensare anche l’orario degli spettacoli, non più in fascia serale, ma pomeridiana alle 18. Un ritorno alle origini del Palio, quando gli spettacoli si svolgevano al Palamostre proprio nel pomeriggio. Tutto esaurito, dunque, anche per i due spettacoli di stasera, 2 giugno, quando si esibiranno il gruppo oltrepalio “atToroni” di San Daniele con “Nebbia d’amore” e gli studenti del Malignani di Udine con “Psicoreato – Io mi sogno così”. Sold out anche domani, 3 giugno, per i giovani attori del Linussio di Codroipo con “Palo, pali e poesie” e per quelli dello Zanon di Udine con “Facciamo finta che…”.

I biglietti per assistere agli spettacoli sono acquistabili alla biglietteria del Teatro Palamostre, piazzale Paolo Diacono 21 a Udine dal lunedì al sabato, dalle 17.30 alle 19.30, oppure un’ora prima dell’inizio della serata ai giardini Loris Fortuna (biglietteria@cssudine.it, tel. 0432 506925).

Le foto sono di Benedetta Folena.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!